Mondo Inter

Cruciani: “Inter, qualificazione persa a Dortmund. Come l’anno scorso…”

Giuseppe Cruciani, giornalista e conduttore radiofonico, è intervenuto alla trasmissione “Tutti Convocati” di “Radio 24” e ha parlato dell’uscita dell’Inter dalla Champions League. Tante somiglianze con quello che è successo nella passata stagione

DORTMUND DECISIVA – L’Inter non ha perso la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League contro il Barcellona. Secondo Giuseppe Cruciani, a decidere il destino dei nerazzurri è stato il percorso precedente. E soprattutto la sconfitta di Dortmund: «L’Inter ha perso la qualificazione. Il Barcellona non regala mai le partite, la qualificazione è stata persa nel secondo tempo di Dortmund. Non con lo Slavia Praga, un pareggio a inizio girone può capitare. Lo Slavia Praga ha pareggiato a Barcellona. Ma non puoi essere avanti 2-0 nel primo tempo, dominare e prendere 3 gol nella ripresa. Così fa male».

SIMILITUDINI E LUKAKU – Cruciani paragona l’uscita dalla Champions League di quest’anno con quella della pasatata stagione e difende Romelu Lukaku: «Sono due anni che l’Inter esce più o meno nello stesso modo, l’anno scorso ha perso una partita incredibile con il Tottenham e anche quest’anno ha avuto il match point all’ultima partita. L’Inter ha creato, non è stato un problema di manovra. Non si può rimproverare nulla a Lukaku, segna e fa segnare».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button