Mondo Inter

Commisso: «Juventus e Inter indebitate per un ‘lavoro sporco’»

Rocco Commisso, presidente della Fiorentina, non è un tipo che le manda a dire. Il patron della viola, ospite di Marina di Gioiosa Jonica ha ricevuto presso il Comune calabrese una targa speciale in omaggio alla sua cittadinanza. A margine ha parlato però anche di Inter e Juventus. 

LAVORO SPORCO – Commisso, da quando è arrivato alla Fiorentina, non si è mai dato freni. Le sue dichiarazioni spesso pungenti e sopra le righe non passano mai inosservate e anche a margine di un’onorificenza ricevuta, ha punzecchiato Inter e Juventus oltre che rimarcare il fatto che Dusan Vlahovic rimarrà a Firenze. «Tutte le persone mi chiedono di Vlahovic… Io credo che Vlahovic, resterà (vedi articolo). Questa è la mia intenzione. Oggi Milenkovic ha rinnovato, Pezzella invece forse andrà via. Il campionato? Vedo la Juventus favorita: ha 200 milioni di stipendi, noi appena 70. Come hanno comprato Chiesa? Ce lo hanno ‘rubato’ perché gli hanno dato molti soldi… ecco la differenza tra noi e la Juve: più ricavi hai e più puoi spendere. Ci sono club come Juventus, Barcellona ed Inter che sono indebitati per un ‘lavoro sporco’». Cosa avrà voluto dire?

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh