Bianchi: “Confronto Brozovic-Lukaku? Grave si sappia! Derby Inter…”

Articolo di
19 settembre 2019, 17:23
Rolando Bianchi
Condividi questo articolo

Rolando Bianchi, ex attaccante fra le altre di Manchester City e Torino, è stato ospite di Sky Sport 24 e ha toccato il tema del confronto fra Marcelo Brozovic e Romelu Lukaku, avvenuto nell’intervallo di Inter-Slavia Praga ma comunicato soltanto stamattina (vedi articolo). Secondo lui queste cose non dovrebbero uscire dallo spogliatoio.

PERCHÉ FARLO SAPERE?Rolando Bianchi non capisce perché il confronto fra Marcelo Brozovic e Romelu Lukaku durante Inter-Slavia Praga sia diventato di dominio pubblico: «È grave che sia uscita questa notizia dallo spogliatoio. Secondo me questo è grave, perché chi l’ha riportata all’esterno dello spogliatoio è l’aspetto più grave. Ci sta uno scontro verbale con un compagno, ma è per stimolarti e cercare di fare meglio. La cosa più grave che sottolineo è che sia uscita questa notizia, per cercare di destabilizzare il gruppo».

ALLENATORE VINCENTE – Bianchi celebra il lavoro di Antonio Conte: «Si è già visto dalla mentalità che dà alla squadra, riesce a inculcare la mentalità vincente a ogni giocatore. È un allenatore che sta cambiando la mentalità dell’Inter. Dà un modo di giocare e delle idee ben chiare, per me poi sarebbe il mio allenatore ideale, io sono per quel tipo di filosofia e per me un giocatore e un atleta dev’essere superallenato. Riesce a far rendere i giocatori al massimo a livello fisico, poi fa rendere bene i giocatori».

STRACITTADINA – Bianchi elenca i giocatori che sabato potrebbero decidere Milan-Inter: «Il derby è sempre una partita particolare, dove non contano tanto i numeri ma le motivazioni. Contano tantissimi aspetti, sarà una partita combattuta perché sono due squadre che vengono da siutazioni particolari, sarà un derby molto bello. Stefano Sensi? Sta facendo molto bene, deve continuare così. È normale che adesso sia sulle ali dell’entusiasmo e stia inanellando prestazioni particolari. A me sembra un giocatore maturo che ha voglia di imporsi. Nicolò Barella è un ottimo giocatore, ha fatto benissimo e si è inserito bene. Sicuramente può essere importante per Conte e può dare qualcosa in più sia a livello qualitativo sia come qualità».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE