Barzaghi: “Conte ha capito una cosa sull’Inter. Dalla conferenza segnale”

Articolo di
26 Settembre 2020, 00:19
Matteo Barzaghi Matteo Barzaghi
Condividi questo articolo

Conte è stato protagonista, nel corso del primo pomeriggio della conferenza con Marotta di presentazione della nuova stagione dell’Inter (vedi articolo). Il giornalista di Sky Sport Matteo Barzaghi, intervenuto nel corso di “Calciomercato – L’Originale”, ha commentato le parole del tecnico.

LA CRESCITAMatteo Barzaghi fa notare una curiosità sull’Inter: «Un mese fa, esattamente, ci fu l’incontro a Villa Bellini e oggi, a trenta giorni di distanza, la società ha dato un gran segnale organizzando la conferenza stampa con l’Amministratore Delegato Giuseppe Marotta accanto ad Antonio Conte. Hanno voluto dare questo messaggio di unità d’intenti. Stato d’animo di Conte migliorato? Rispetto alla fine della stagione passata secondo me sì. Proprio l’incontro di Villa Bellini è servito, perché rispetto all’inizio della stagione passata era entusiasta: aveva ottenuto Romelu Lukaku e gli altri rinforzi sul mercato. Poi, durante la stagione, ha scoperto delle cose che non gli andavano bene. Fra queste c’era anche il fatto di volere una comunicazione univoca, con molta trasparenza verso l’esterno. Il fatto di dire di non avere l’obbligo di vincere, di presentarsi con l’AD e chiedere le stesse cose sul mercato è un segnale. Ha capito che c’è un rallentamento negli investimenti a livello mondiale, anche per l’Inter, quindi bisogna cogliere le occasioni sul mercato. E Conte l’ha capito».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE