Match

Top e Flop di Inter-Roma: Calhanoglu fa 10! Brozovic e una scelta vincente

Inter-Roma si è chiusa sul risultato di 3-1 per la squadra di Inzaghi che si riporta momentaneamente al primo posto in classifica, in attesa della risposta del Milan impegnato domenica sul campo della Lazio (vedi report). I nerazzurri conquistando la quinta vittoria consecutiva e guardano al recupero con il Bologna con serenità e positività. Calhanoglu e Brozovic decisivi. Scopriamo i Top e Flop del match nell’apposita rubrica

I TOP DELL’INTER: CALHANOGLU ASSIST-MAN E NON SOLO, BROZOVIC INCANTA SAN SIRO, DIMARCO SCELTA VINCENTE

HAKAN CALHANOGLU – È il primo a scaldare i guantoni di Rui Patricio al 18′ con un gran tiro dalla distanza. Da lì in poi la sua prestazione non fa altro che crescere di livello e infatti arrivano due assist: il primo, bellissimo, in verticale per la rete sblocca-risultato di Denzel Dumfries e il secondo da calcio d’angolo per la testa di Lautaro Martinez, la specialità della casa. Il conto degli assist stagionali sale a dieci: un bel bottino. Inoltre non fa mancare il suo apporto in fase difensiva con un gran lavoro. L’unico neo della partita è l’ammonizione, evitabile, rimediata sul finire di partita.

MARCELO BROZOVIC – Ormai è inutile utilizzare aggettivi letti e riletti, cadremmo nella banalità. La sua centralità è sotto gli occhi di tutti ed è stata fin troppo evidente nel momento in cui è rimasto fuori per infortunio. Trova un’altra bellissima rete dopo quella siglata allo Spezia che nasce da un’imbeccata di Ivan Perisic, poi tutto il resto porta la sua firma: il croato si smarca nello stretto con un bel dribbling e fa partire un tiro forte e preciso sotto all’incrocio, lì dove Rui Patricio non può far nulla. Anche lui rimedia un giallo sul finire del primo tempo. Al 72′ lascia il campo per far posto a Roberto Gagliardini e la differenza è enorme.

FEDERICO DIMARCO – Un po’ a sorpresa Inzaghi decide di affidarsi a lui dal 1′ lasciando fuori un titolarissimo come Alessandro Bastoni: scelta che si rivela vincente. Dimarco non fa mai mancare la spinta in attacco mettendo anche un bel cross in area che porta Dumfries a sfiorare la doppietta personale. A inizio secondo tempo è prezioso su un’azione pericolosa della Roma anticipando Stephan El Shaarawy pronto al tiro: esulta come se avesse segnato e questo la dice lunga sullo spirito dell’Inter.

I FLOP DELL’INTER: SANCHEZ RISCHIA DI REGALARE IL 2-3 ALLA ROMA

ALEXIS SANCHEZ – Entra all’82’ al posto di un Lautaro Martinez ancora in gol con un sorriso smagliante, che ovviamente ci sta tutto visto il risultato di 3-0. Poco dopo il suo ingresso la Roma sigla l’1-3 con Henrikh Mkhitaryan e per poco non fa anche il 2-3 proprio a causa di un ‘assist’ del cileno che sbaglia completamente passaggio. Per fortuna salva tutto Bastoni. Ingresso un po’ troppo leggero e vacanziero: tutto ciò che non serve adesso.

Oltre ai Top e Flop, clicca qui per leggere le nostre pagelle al termine di Inter-Roma

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh