Pagelle

Pagelle Inter-Juventus: frittata Handanovic, disastro Young. Barella lotta

Pagelle Inter-Juventus: Antonio Conte si affida ad Alexis Sanchez e Lautaro Martinez in attacco (qui le formazioni ufficiali) e l’argentino timbra subito la partita. Gravi errori da parte di Handanovic e Young. Ecco i voti

HANDANOVIC 5: Grave incertezza in uscita che spiana la strada al secondo gol di Cristiano Ronaldo.

SKRINIAR 6: Quando è dalla sua parte, Cristiano Ronaldo fa fatica a passare. Grande personalità in entrambe le fasi di gioco.

DE VRIJ 6: Il suo retropassaggio è troppo rischioso e a metà strada, aprendo la strada all’1-2 bianconero. Peccato perché poi non rischia nulla per tutto il match.

BASTONI 5,5: E’ protagonista della palla persa nell’1-2. Prima stava giocando con la consueta personalità e anche dopo la sua prestazione è buona.

PINAMONTI SV: Entra nei minuti finali senza incidere.

Pagelle Inter-Juventus, il centrocampo: Barella conferma una forma top

DARMIAN 5,5: Gioca con diligenza, senza spiccare, ma facendo sempre la sua parte. Ha una grande occasione, ma Buffon neutralizza, lui spreca.

BARELLA 6,5: Solito motorino a centrocampo e grande assist a Lautaro Martinez per l’1-0.

BROZOVIC 6: Corre molto, ma non riesce a essere spesso nel vivo dell’azione e a spiccare in impostazione.

SENSI SV: Non tocca alcun pallone.

VIDAL 6: Gioca con la solita aggressività, alternando qualche errore a una buona impostazione.

ERIKSEN 6: Un tiro dal limite dell’area e poco più.

YOUNG 4,5: Il rigore è dubbio, ma quella su Cuadrado è un’ingenuità gravissima e ingiustificabile.

PERISIC 6: Si vede poco ma cerca di puntare gli avversari con alterne fortune.

Le pagelle dei nerazzurri, l’attacco: Lautaro Martinez la sblocca

SANCHEZ 5,5: I movimenti sono ottimi, manca un po’ di cattiveria sotto porta. Demiral gli salva il 2-2 sulla linea. Perde qualche pallone di troppo.

LAUTARO MARTINEZ 6,5: Spietato nell’ottimo anticipo di de Ligt a firmare l’1-0. Ottima partita, di applicazione e grinta.

Pagelle Inter-Juventus, i voti di Conte e degli avversari

CONTE 6: La sua Inter gioca una partita ordinata, ma viene condannata da errori gravissimi. Avrebbe meritato di più per l’andamento della partita.

JUVENTUS (4-4-2): Buffon 5,5; Cuadrado 6,5, de Ligt 6, Demiral 6,5, Alex Sandro 6; Bernardeschi 6 (Danilo 6), Bentancur 6 (Arthur 6), Rabiot 5,5, McKennie 6 (Chiellini SV); Kulusevski 6 (Chiesa SV), Cristiano Ronaldo 7 (Morata 6). Allenatore: Pirlo 6.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button