Pagelle

Pagelle Fiorentina-Inter: Lukaku firma, Ranocchia ok. Eriksen non stupisce

Pagelle Fiorentina-Inter: Antonio Conte punta su Eriksen come regista (qui le formazioni ufficiali), ma gli esiti non sono totalmente soddisfacenti. Lautaro Martinez e Alexis Sanchez non incidono in attacco, Andrea Ranocchia regge in difesa. Decisivo Lukaku su assist di Barella. Ecco tutti i voti

HANDANOVIC 6: E’ costretto a pochi interventi. Non può niente in occasione del gol di Kouame.

SKRINIAR 6: Ottima prestazione in fase difensiva. Concentrato e aggressivo in ogni intervento. Sostituito per evitare il doppio giallo.

DE VRIJ 6: Entra in partita con un buon piglio, senza strafare. Vince molti duelli.

RANOCCHIA 6,5: Viene chiamato in causa dopo diverse settimane e risponde presente, con un’ottima prova.

KOLAROV 6: Inizialmente poco coinvolto, poi cerca di sfruttare tutta la sua qualità in impostazione. Non spazza in occasione dell’1-1, nella confusione generale.

Pagelle Fiorentina-Inter, il centrocampo: Perisic ok, Eriksen non stupisce

YOUNG 6: L’Inter spinge bene dalla sua parte. Mette al centro alcuni cross interessanti, poi scompare nella ripresa.

HAKIMI 6: Si danna sulla fascia destra e sfiora il gol appena entrato. Poi cala un po’, ma c’è.

GAGLIARDINI 5,5: Non alza mai il ritmo e si fa saltare troppo spesso. Partita di lotta, ma la qualità non è eccelsa.

BARELLA 6,5: Solita corsa, ma troppa confusione e poca qualità. Sbaglia tanto, ma poi serve sulla testa di Lukaku un assist perfetto che permette di arrivare all’1-2 finale.

ERIKSEN 5,5: Alterna qualche errore grave e banale a grandi intuizioni. Da rivedere in quel ruolo: perde un paio di palloni drammatici. Troppi momenti di pausa.

VIDAL 6: Ci mette grande presenza e fisicità in fase difensiva, ma spesso va a vuoto. Freddo nel trasformare il rigore dello 0-1.

BROZOVIC 6: Qualche buona intuizione alternata a errori banali.

PERISIC 6: Si vede solo a tratti. Una bella azione con sterzata che manda al bar Caceres. Sfonda bene a sinistra, ma spesso è confusionario negli ultimi 20 metri.

Le pagelle dei nerazzurri, l’attacco: Lautaro Martinez-Sanchez stregati

LAUTARO MARTINEZ 5: Non è letale sotto porta, ma si fa vedere e si muove bene, mettendosi al servizio della squadra. Si divora un paio di gol clamorosi.

LUKAKU 6,5: Garantisce la sua presenza offensiva alla squadra. Qualche errore di troppo, ma il gol è pesantissimo e permette di qualificarsi ai nerazzurri.

SANCHEZ 5: Conquista il rigore ed è presente nel gioco. Quando si tratta di segnare, però, fa molto male: si divora un gol a porta vuota e altri semplice. Alcune scelte incomprensibili

Pagelle Fiorentina-Inter, Conte e gli avversari: super Castrovilli

CONTE 6: Eriksen da regista, con continuità e regolarità, è una soluzione interessante, ma che per oggi non paga. Nel secondo tempo, i suoi calano sotto la pressione della Viola. Lukaku e Barella decisivi.

FIORENTINA: Terracciano 5,5; Milenkovic 5,5, Martinez Quarta 6,5, Igor 6; Caceres 5,5 (Venuti 6,5), Bonaventura 6, Amrabat 6,5, Biraghi 5,5; Castrovilli 7, Eysseric 5 (Vlahovic 6); Kouame 6,5 (Callejon 5,5). Allenatore: Prandelli 5,5

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button