Lukaku segna al 119′, Fiorentina-Inter 1-2! Ai quarti sarà Derby di Milano

Articolo di
13 Gennaio 2021, 17:36
Romelu Lukaku Genoa-Inter Romelu Lukaku Genoa-Inter
Condividi questo articolo

Fiorentina-Inter valida per gli ottavi di Coppa Italia è appena terminata. L’Inter vola ai quarti di finale grazie al gol di Lukaku, che prima del gong sblocca il risultato. L’1-2 di Firenze regala il Derby di Milano al prossimo turno

SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE – Dopo l’1-1 del primo tempo supplementare (vedi articolo), le squadre tornano in campo per l’ultimo quarto d’ora di gioco. Il ritmo per ovvi motivi è più basso e gli errori rischiano di essere pagati senza possibilità di rimediare. Al 112′ ammonito Hakimi per un fallo tattico. Clamorosa parata di Terracciano sul colpo di testa di Lukaku, che al 116′ colpisce centralmente il corner battuto da Eriksen. Al 117′ ammonito Ranocchia per un intervento in ritardo su Amrabat. Ma al 119′ proprio Lukaku sempre di testa non sbaglia su cross di Barella dalla destra, Inter in vantaggio! L’arbitro Massa assegna due minuti di recupero, che si aprono al 121′ con Sanchez ammonito per una spinta e si chiudono con Lukaku ammonito per proteste al 122′. Il risultato finale di 1-2 qualifica l’Inter di Conte, che ai quarti sfiderà il Milan di Pioli.

1 FIORENTINA – INTER 2

MARCATORI: Rig. Vidal (I) al 40′, Kouamé (F) al 57′ e Lukaku (I) al 119′.

FIORENTINA (3-4-2-1): 1 Terracciano; 4 Milenkovic (C), 2 Martinez Quarta, 98 Igor; 22 Caceres (23 Venuti dal 53′), 34 Amrabat, 5 Bonaventura, 3 Biraghi; 10 Castrovilli, 92 Eysseric (9 Vlahovic dal 53′); 11 Kouamé (77 Callejon dal 97′).

A disposizione: 33 Brancolini, 69 Dragowski; 6 Borja Valero, 8 Duncan, 20 G. Pezzella, 27 Barreca, 28 Montiel, 29 Krastev, 32 Dalle Mura.

Allenatore: C. Prandelli

INTER (3-5-2): 1 Handanovic (C); 37 Skriniar (6 de Vrij dal 61′), 13 Ranocchia, 11 Kolarov; 15 Young (2 Hakimi dal 69′), 22 Vidal (77 Brozovic dal 94′), 24 Eriksen, 5 Gagliardini (23 Barella dall’81’), 14 Perisic; 7 A. Sanchez, 10 Lautaro Martinez (9 R. Lukaku dal 69′).

A disposizione: 27 Padelli, 97 Radu; 12 Sensi, 95 A. Bastoni.

Allenatore: A. Conte

ARBITRO – D. Massa della sezione di Imperia.

NOTE – Ammoniti: Eysseric (F) al 6′, Bonaventura (F) al 26′, Skriniar (I) al 45′, Kouamé (F) al 58′, Eriksen (I) al 79′, Igor (F) all’80’, Vidal (I) all’84’, Hakimi (I) al 112′, Ranocchia (I) al 117′, Sanchez (I) al 121′ e Lukaku (I) al 122′; Recupero: 3′ (PT), 2′ (ST), 1′ (PTS) e 2′ (STS).



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.