Interviste

Gasperini: «Inter forte nonostante le cessioni! Unico problema è Pessina»

Gasperini ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Inter-Atalanta, sfida valida per la sesta giornata di Serie A in programma domani alle ore 18.00. Il tecnico della Dea vede i nerazzurri molto forti nonostante le cessioni di Lukaku e Hakimi. Di seguito le sue dichiarazioni, riprese da sportmediaset.it

SENZA GUARDARE LA CLASSIFICA Gian Piero Gasperini parla in conferenza stampa alla vigilia di Inter-Atalanta: «Domani andiamo ad affrontare una squadra forte, nonostante le cessioni. Dobbiamo recuperare un po’ di umiltà e dobbiamo pensare partita dopo partita. Inter, Milan e Napoli hanno sicuramente qualcosa in più. Inutile che continuiamo a vedere lo scudetto: Fiorentina e Torino sono nella stessa fascia nostra. È chiaro che cercheremo di migliorarci sperando che qualcuno inciampi. Anche la Juventus, partita male, potrà risalire. Non dobbiamo guardare questa cosa della classifica, la guarderemo più avanti. Sarà un campionato durissimo per tutte le squadre, si sono rafforzate tutte».

NUOVA SQUADRA – Gasperini parla poi della nuova Inter, priva di Romelu Lukaku: «Lukaku era un riferimento certo, lavoravano un po’ meno sulla costruzione del gioco ma con facilità lo portavano davanti grazie a lui. L’Inter ha fatto parecchi gol anche su palla inattiva, non possiamo togliere le qualità all’Inter. Dobbiamo cercare di limitarli e dobbiamo mettere del nostro per dargli fastidio, altrimenti rischi di subire».

MERCATO E FORMAZIONE – Gasperini commenta le voci che in estate volevano l’Inter molto vicina a Duvan Zapata: «Sono situazioni di mercato che hanno riguardato parecchi giocatori, ma Duvan è un ragazzo splendido. Siamo professionisti, sappiamo che ci possono essere interessamenti, ma da lì a concretizzarsi ci sono altre situazioni. Lui non è mai stato indolente, è sempre stato legato a questa squadra. Si è visto l’impegno con cui ha affrontato l’inizio di campionato. Nel mercato tutti sono stati trattati, poi le cose concrete sono quelle che si sono verificate». E sui possibili problemi in vista del match, Gasperini afferma: «Speriamo di poter portare Luis Muriel in panchina per la Champions. L’unico problema è Matteo Pessina. Speriamo di poterlo recuperare, è una contusione che possiamo recuperare a breve».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button