Bosz: “Inter, perso contro grande avversario. Stagione a mani vuote…”

Articolo di
11 Agosto 2020, 00:08
Peter Bosz Bayer Leverkusen Peter Bosz Bayer Leverkusen
Condividi questo articolo

Peter Bosz, allenatore del Bayer Leverkusen, ha parlato al termine della sfida di Europa League persa per 2-1 contro l’Inter. Il tecnico della squadra tedesca ha analizzato la partita dei suoi uomini e la stagione, finita a mani vuote.

DELUSIONE – Grande delusione per Peter Bosz dopo l’eliminazione ai quarti di finale di Europa League contro l’Inter. I tedeschi hanno infatti concluso la propria stagione senza trofei e con un quinto posto in campionato. Il tecnico ha analizzato la partita di questa sera e la prestazione dei suoi. Queste le sue parole ai canali ufficiali della società: «Abbiamo perso contro un grande avversario. I primi 20 minuti abbiamo giocato male, poi siamo riusciti a entrare in partita. Nel secondo tempo penso che ce la siamo giocata alla pari, anche se non abbiamo avuto noi le migliori occasioni. Per noi questa è stata l’ultima partita stagionale. Quando finisci una stagione a mani vuote, è una cosa molto deludente».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE