FOTO – Sensi euforico dopo Inter-Bayer Leverkusen. “Grande squadra!”

Articolo di
11 Agosto 2020, 00:08
Condividi questo articolo

Stefano Sensi esulta euforico al fischio finale di Inter-Bayer Leverkusen.

GRUPPOStefano Sensi si siede in panchina per Inter-Bayer Leverkusen, e Antonio Conte non lo rischia. Troppe ricadute hanno privato il tecnico del numero 12 negli ultimi mesi. E la sua mancanza si è fatta sentire, dopo il bruciante avvio di stagione dell’ex Sassuolo. Per Sensi, 3 gol nelle prime 9 gare della stagione. Sebbene la sua prestazione più memorabile rimarrà quella in casa del Barcellona, dove giocò da pari contro il super centrocampo blaugrana. Nel corso degli ultimi mesi è poi iniziato un vero e proprio calvario, facile da tradurre in numeri. Solo altre 9 presenze con la maglia dell’Inter, per Stefano Sensi. Tuttavia i problemi fisici non ne hanno rovinato il futuro: il suo riscatto dal Sassuolo è quasi scontato, si attendono solo le formalità. Nel frattempo, anche lui si gode la vittoria sul Bayer Leverkusen e l’approdo alla semifinale di Europa League. L’avversario è ancora sconosciuto: o Shakhtar Donetsk o Basilea, a seconda di chi vincerà domani (partita alle ore 21.00). Una sfida in cui Sensi spera di far parte attivamente del gruppo. Che lui stesso esalta dopo la vittoria sui tedeschi: “Una vittoria da grande gruppo. Da grande squadra. Da INTER ??⚫️? @inter #interbayer #europaleague #nextlevel”.

 



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.