Match

Inter-Parma, D’Aversa prepara la sfida con gli uomini contati: la situazione

Inter-Parma andrà già in scena sabato alle 18, dopo soli due giorni dalla vittoria in Champions League contro il Borussia Dortmund. D’Aversa anche oggi con la squadra ha preparato il match di San Siro, valutando insieme al suo staff la situazione di tutti gli infortunati tenendo conto già delle le assenze sicure di Bruno Alves e Inglese.

GLI INFORTUNATI – Attraverso una nota pubblicata nel sito ufficiale, il Parma comunica che questa mattina il giocatore Alberto Grassi è stato sottoposto ad intervento al ginocchio destro. Le brutte notizie per Roberto D’Aversa non finiscono qui, perché dopo Roberto Inglese, il tecnico perde anche Andreas Cornelius in attacco: “Si è sottoposto oggi ad accertamenti diagnostici che hanno evidenziato una lesione di I grado del bicipite femorale sinistro”. Lavoro differenziato invece per Vincent Laurini. Terapie per Bruno Alves e Roberto Inglese.

VERSO INTER-PARMA – Anche oggi il Parma si è riunito in allenamento per preparare la sfida di San Siro contro l’Inter. Il tecnico italiano dovrà trovare il modo di risolvere la situazione soprattutto per quanto riguarda l’attacco, già orfano di Inglese e Cornelius per infortunio. Questo il report dell’allenamento odierno: “i crociati hanno svolto lavori di prevenzione seguiti da esercizi di riscaldamento e un lavoro tattico. L’allenamento è stato concluso da una sessione di tiri in porta”.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.