Europa League, Ludogorets-Inter porta la novità VAR nel torneo

Articolo di
19 Febbraio 2020, 00:26
UEFA Europa League logo 2018-2021
Condividi questo articolo

L’Europa League si giocherà domani, giovedì 20 febbraio, per l’andata dei sedicesimi di finale. Ludogorets-Inter sarà una delle partite che apriranno il programma, alle ore 18.55, e quindi darà il via ufficiale al VAR nel torneo.

LA NOVITÀ – Anche l’Europa League si adegua al progresso e inserisce il VAR, a partire dal blocco di partite con Ludogorets-Inter. Dall’andata dei sedicesimi la tecnologia fa il suo ingresso pure nella seconda competizione UEFA, dopo il test fatto nella finale della scorsa stagione Chelsea-Arsenal. Stavolta invece si fa sul serio e in maniera continua: da giovedì sino al termine del torneo gli arbitri avranno l’aiuto dal monitor. Questo fa parte di un processo di introduzione del VAR da parte dell’UEFA, dopo quanto già avvenuto in Champions League (dalla fase a eliminazione diretta della scorsa stagione): i prossimi passi saranno nei play-off delle qualificazioni agli Europei, nella fase finale di EURO 2020, nella finale della Champions League Femminile e in tutti gli Europei Femminili del 2021. Per Ludogorets-Inter, come da designazione arrivata nel corso della mattina, c’è un arbitro spagnolo sia in campo sia al monitor (vedi articolo). A gennaio l’UEFA ha svolto un corso a Mallorca, in Spagna, dove diversi arbitri hanno ricevuto degli aggiornamenti sull’uso del VAR, anche in vista dell’ormai imminente introduzione in Europa League.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE