Focus

Sanchez ‘vincolato’ all’Inter? Il suo futuro sempre più chiaro

Il futuro di Alexis Sanchez difficilmente sarà lontano dall’Inter. A sfavore di questo scenario di mercato ci sono diversi elementi chiave.

PESO ECONOMICOAlexis Sanchez è ancora un giocatore dell’Inter, e il suo peso a bilancio è noto. Il contratto del cileno scadrà il 30 giugno 2023, e fino a quella data lui percepirà 7 milioni di euro netti a stagione. Un costo che la dirigenza vorrebbe elidere dal monte ingaggi, ma che è anche lo stesso motivo che rendere il numero 7 un profilo difficilmente vendibile.

TENUTA FISICA – A ciò si aggiunge la condizione fisica. Sanchez salterà tutta la prima fase della Copa America a causa di un infortunio muscolare (vedi comunicato). Questa situazione non stimola quindi l’interesse di altri club. Soprattutto se si considera che il numero 7 è un classe 1988, quindi non più un profilo dall’età green. Simone Inzaghi intende riservarsi di valutare anche lui nel ritiro di luglio dell’Inter. La dirigenza si appresta invece a ripercorrere le orme del Manchester United, che l’estate scorsa fu costretto a “regalare” Sanchez ai nerazzurri.

Sanchez, permanenza all’Inter in dubbio? Volontà di Inzaghi decisiva

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button