FocusPrimo Piano

Inter-Pro Vercelli, la squadra di Inzaghi prende forma: qualche novità rispetto a Lugano

Inter-Pro Vercelli sarà un test utile per avvicinarsi step by step alla formazione-tipo. Inzaghi per ora può contare solo su una rosa ridotta nei nomi importanti e con troppi esuberi. Prevista qualche interessante modifica dal 1′ nei tre reparti dopo il debutto alla Lugano Region Cup

DEBUTTO NERAZZURRO – Quella di oggi non sarà una partita amichevole nel senso stretto del termine, bensì un semplice “allenamento congiunto” (vedi articolo). Ad Appiano Gentile, al posto della partitella in famiglia, si giocherà Inter-Pro Vercelli: i campioni d’Italia ospiteranno la squadra piemontese che attualmente milita in Serie C. Per Simone Inzaghi è l’occasione per testare la sua nuova squadra. Rispetto a Lugano ci saranno alcune novità. La prima, quella più importante per il momento: Hakan Calhanoglu è pronto al debutto. E probabilmente prenderà il posto di Radja Nainggolan, giocando da mezzala sinistra. Teoricamente a disposizione anche Stefano Sensi, che in questa fase post-infortunio verrà centellinato. A Inter-Pro Vercelli non presenzierà dal 1′ Marcelo Brozovic, appena rientrato dopo le vacanze post-Euro 2020. Possibile conferma per Lucien Agoumé davanti alla difesa, in cerca di riscatto dopo la prova opaca di Lugano.

Inter-Pro Vercelli, qualche modifica non solo a centrocampo

ALTRE MODIFICHE – Dopo la mezz’ora giocata in Lugano-Inter (vedi pagelle), Milan Skriniar è pronto per tornare titolare sul centro-destra della difesa nerazzurra. Pertanto, lo spunto più interessante sarà nel completamento della linea a tre. Sul centro-sinistra verrà confermato Federico Dimarco, rilanciato Aleksandar Kolarov (vedi focus) oppure dirottato Danilo D’Ambrosio? C’è da credere che Dimarco possa essere provato da quinto di centrocampo al posto di Dalbert, che a ore verrà ufficializzato dal Cagliari. L’alternativa a sinistra oggi è Matteo Darmian, con il già citato D’Ambrosio a destra. Per Stefan de Vrij, invece, vale lo stesso discorso di Brozovic. Infine, in attacco Eddie Salcedo si candida per una maglia, ma forse solo a partita in corso. Rispetto alla Lugano Region Cup (vedi analisi tattica), Inzaghi in Inter-Pro Vercelli avrà modo di sviluppare qualche nuovo concetto tattico? L’impegno sarà meno probante, chissà…

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button