FocusPrimo Piano

Inter, il taglio dei costi significa smantellamento? No, una priorità chiara

L’Inter si appresta a un’operazione generale di riduzione dei costi. Rischio smantellamento per i Campioni d’Italia? Si partirà intanto dagli esuberi.

TAGLI DEI COSTI – Le parole di Steven Zhang di ieri sono piuttosto chiare (vedi articolo): l’Inter deve cercare di ridurre il passivo e questo passerà anche per un taglio dei costi. Una notizia che rischia di mandare in fibrillazione l’ambiente nerazzurro, a pochi giorni dalla conquista del diciannovesimo scudetto. Ma non è nulla di sorprendente, ascoltando le parole di Giuseppe Marotta dei giorni scorsi (vedi articolo). E soprattutto è una situazione che riguarda tutti i top club, italiani e non solo: mai come ora è necessario indirizzarsi verso un percorso di sostenibilità economica.

PRIORITÀ – Il primo pensiero, parlando di tagli, va alla possibile riduzione degli attuali ingaggi. Viene così a crearsi uno scenario che scatena il terrore tra i tifosi, ma si tratta di semplice sensazionalismo. I primi tagli a cui punterà l’Inter riguarderanno innanzitutto i cosiddetti “esuberi”. In estate diversi giocatori torneranno a Milano dopo una stagione in prestito. Si tratta di Valentino Lazaro, Radja Nainggolan, Dalbert e Joao Mario. Per questi giocatori, il rientro alla casa madre sarà solo un passaggio veloce: la dirigenza nerazzurra lavorerà per risolvere in via definitiva questi contratti, puntando a guadagnare coi cartellini e risparmiare sugli ingaggi.

MERCATO IN USCITA – E un altro decremento alle spese della società nerazzurra arriverà da alcune operazioni in uscita. È facile ipotizzare che alcuni giocatori in scadenza (Andrea Ranocchia e Daniele Padelli) lasceranno definitivamente l’Inter. Ed è probabile che si cerchino acquirenti anche per giocatori non più protagonisti di questo percorso. I primi nomi che sovvengono sono Matias Vecino e Arturo Vidal. Soprattutto il cileno potrà liberare diverso spazio nel monte ingaggi, avendo un altro anno di contratto a 7,86 milioni lordi (fonte: Calcio e Finanza). Dopodiché, al netto di queste situazioni, si potrà pensare a ulteriori operazioni di decurtazione.

Inter, Zhang illustra il piano: garantita continuità, ma chiede taglio dei costi – Sky

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh