Focus

Hakimi esterno coi superpoteri? I numeri con l’Inter parlano chiaro

Achraf Hakimi era chiamato a portare un notevole upgrade sulla corsia destra dell’Inter. Un anno (e uno scudetto) dopo, i suoi numeri parlano chiaro.

TRENO DI DESTRA – Prima ancora che Achraf Hakimi giocasse un minuto con l’Inter, avevamo predetto il suo contributo in campo. In un ruolo in cui si avvicendavano Antonio Candreva e Danilo D’Ambrosio fino a fine agosto 2020, stava per arrivare un giocatore più simile al numero 33, ma coi superpoteri (vedi articolo). E il marocchino è stato ampiamente di parola.

NUMERI STRAORDINARI – Nonostante un gol e due assist già nelle prime due gare ufficiali in maglia Inter, Hakimi incontrava già i primi detrattori. L’ex Borussia Dortmund veniva accusato soprattutto di non rendere allo stesso livello in entrambe le fasi. Alcune scelte di Antonio Conte sembravano dare poi ragione ai critici: spesso il numero 2 si accomodava in panchina nei primi mesi. Poi, dopo la doppietta contro il Bologna, tutto è cambiato. E 7 gol, 9 assist (di cui uno in Champions League) e uno scudetto dopo, abbiamo la certezza: Hakimi è un supereroe della fascia destra.

REGISTA AGGIUNTO – Con Nicolò Barella e Romelu Lukaku, Hakimi ha composto il meccanismo chiave dell’Inter Campione d’Italia. La cosiddetta catena di destra è stata per mesi il grimaldello che permetteva ai nerazzurri di scardinare quasi ogni avversario. Poi la rinascita di Ivan Perisic a sinistra ha riequilibrato l’asse dell’Inter, rendendo paradossalmente ancor più pericolosa la corsia presidiata dal numero 2. E a pesare di più nella stagione di Hakimi non sono solo i numeri assoluti (che ripetiamo: 7 gol e 8 assist in Serie A), ma anche quelli relativi. Perché il marocchino firma gli assist decisivi per quattro degli ultimi 7 punti fatti dall’Inter. Mettendo poi lui stesso la firma sui tre rimanenti, chiudendo i conti contro il Crotone. Il presente è suo, e il fatto che abbia solo 23 anni può far dormire sonni tranquilli ai tifosi nerazzurri.

In campo avete visto D’Ambrosio, ma dovete immaginare Hakimi

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh