Inter-Brescia 6-0, cinque dati statistici che potresti non sapere

Articolo di
2 Luglio 2020, 09:10
Condividi questo articolo

Inter-Brescia è stata una partita dall’esito tennistico, viste le sei reti rifilati dai nerazzurri all’ultima in classifica. La goleada di ieri certifica la squadra di Conte come cooperativa del gol: incredibili le statistiche riguardanti i marcatori differenti.

CINQUE – I mesi dalla precedente volta in cui la porta era rimasta inviolata in questa Serie A. L’unica altra circostanza nel 2020 risaliva al 2 febbraio contro l’Udinese, 0-2 con Daniele Padelli fra i pali.

SEI – I marcatori diversi in Inter-Brescia. Ai nerazzurri non capitava, in una stessa partita, dal 22 novembre 2003: altro 6-0 al Meazza, ma contro la Reggina. In gol nella circostanza Fabio Cannavaro, Obafemi Martins, Andy van der Meyde, Francisco Farinos, Julio Ricardo Cruz e Christian Vieri.

UNDICI – I giocatori diversi dell’Inter andati a segno in questa settimana. Prima dei sei al Brescia c’erano stati i difensori Stefan de Vrij e Alessandro Bastoni col Parma, più Romelu Lukaku, Cristiano Biraghi e Borja Valero col Sassuolo. Praticamente una squadra intera (e con tre gol dai subentrati).

SEDICI – Gli anni passati dalla precedente vittoria in un Inter-Brescia. Complice la Serie B per gli ospiti un successo casalingo non arrivava dal 19 dicembre 2004, gol di Sinisa Mihajlovic. Poi c’era stato solo un 1-1 del 6 novembre 2010.

QUARANTATRÉ – Gli anni dopo cui l’Inter è tornata a giocare una partita ufficiale nel mese di luglio. Non accadeva dal 3 luglio 1977, quando perse la finale di Coppa Italia in un derby contro il Milan (2-0).




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.