Focus

Inter-Brescia 6-0, cinque dati statistici che potresti non sapere

Inter-Brescia è stata una partita dall’esito tennistico, viste le sei reti rifilati dai nerazzurri all’ultima in classifica. La goleada di ieri certifica la squadra di Conte come cooperativa del gol: incredibili le statistiche riguardanti i marcatori differenti.

CINQUE – I mesi dalla precedente volta in cui la porta era rimasta inviolata in questa Serie A. L’unica altra circostanza nel 2020 risaliva al 2 febbraio contro l’Udinese, 0-2 con Daniele Padelli fra i pali.

SEI – I marcatori diversi in Inter-Brescia. Ai nerazzurri non capitava, in una stessa partita, dal 22 novembre 2003: altro 6-0 al Meazza, ma contro la Reggina. In gol nella circostanza Fabio Cannavaro, Obafemi Martins, Andy van der Meyde, Francisco Farinos, Julio Ricardo Cruz e Christian Vieri.

UNDICI – I giocatori diversi dell’Inter andati a segno in questa settimana. Prima dei sei al Brescia c’erano stati i difensori Stefan de Vrij e Alessandro Bastoni col Parma, più Romelu Lukaku, Cristiano Biraghi e Borja Valero col Sassuolo. Praticamente una squadra intera (e con tre gol dai subentrati).

SEDICI – Gli anni passati dalla precedente vittoria in un Inter-Brescia. Complice la Serie B per gli ospiti un successo casalingo non arrivava dal 19 dicembre 2004, gol di Sinisa Mihajlovic. Poi c’era stato solo un 1-1 del 6 novembre 2010.

QUARANTATRÉ – Gli anni dopo cui l’Inter è tornata a giocare una partita ufficiale nel mese di luglio. Non accadeva dal 3 luglio 1977, quando perse la finale di Coppa Italia in un derby contro il Milan (2-0).

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh