Roma, buona la prima in rimonta. Contro lo Young Boys finisce 1-2

Articolo di
22 Ottobre 2020, 20:48
Edin Dzeko Milan-Roma Edin Dzeko Torino-Roma
Condividi questo articolo

La Roma inizia l’Europa League nel migliore dei modi. Vittoria per 1-2 in casa dello Young Boys, dopo che le cose nel primo tempo si erano messe male.

SOLLIEVO – La Roma vince in casa dello Young Boys in modo meno agevole del previsto. Paulo Fonseca esegue un turnover abbastanza massiccio, riducendo il gap tecnico tra le due squadre. Ma lo svantaggio non arriva per demeriti dei giallorossi, bensì per “colpe” dell’arbitro spagnolo Del Cerro. Al 14′, infatti, il direttore di gara assegna ai padroni di casa un rigore piuttosto dubbio. Bryan Cristante (capitano della Roma stasera) prova l’opposizione su Rieder, che stava entrando in area. L’elvetico supera il numero 4 giallorosso, ma si lascia cadere al primo passo in area di rigore. L’arbitro vede un contrasto degno di essere punito con un tiro dal dischetto, che Nsame non sbaglia. Nella ripresa Fonseca decide di dare una svolta, e manda in campo l’artiglieria pesante. Prima entra Spinazzola al 46′, poi Dzeko, Mkhitaryan e Veretout, tutti al 59′. E non a caso nell’ultima mezzora riesce a ribaltare la sfida. Il pareggio è propiziato proprio da Dzeko, che serve in verticale Bruno Peres, bravo a superare il portiere in uscita con un tocco fulmineo. Il raddoppio porta invece la firma di Marash Kumbulla, che incorna perfettamente – e smarcato – l’assist di Mkhitaryan.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.