EditorialiPrimo Piano

Inter, tra inno e murales troppe distrazioni. C’è uno Scudetto da vincere!

Giornata di iniziative attorno all’Inter. Non solo la notizia legata al nuovo inno (vedi articolo), ma anche un nuovo murales apparso a Milano raffigurante Romelu Lukaku e… Il Tricolore. Che ancora, però, va vinto. E in molti sembrano essersene scordati.

CONCENTRATI – No. Non c’è ancora nulla da festeggiare. O meglio, una cosa sì. Ovvero la qualificazione aritmetica alla prossima Champions League (vedi articolo). Infatti l’Inter a oggi, mercoledì 28 aprile 2021, non ha ancora vinto nulla in questa stagione. L’atmosfera attorno ai nerazzurri, però, sembra essersi parecchio rilassata. Fin troppo. Merito (o colpa?) probabilmente dei quattro punti da conquistare nelle ultime cinque partite per avere la certezza aritmetica di terminare il campionato al primo posto. Un’atmosfera talmente rilassata che a Milano è comparso un murales con il Tricolore e che tra i tifosi (e non solo) si è passata la giornata a parlare del nuovo inno.

TEMPO AL TEMPO – Al momento, al di là del ritorno di Steven Zhang (vedi articolo), delle opere d’arte urbane e musicali, c’è una sfida importante da preparare e da vincere. E anche più complicata di quanto si possa pensare. Perché non c’è squadra più pericolosa da affrontare di quella senza pressioni nella testa e nelle gambe. E con la voglia di salutare la Serie A nel modo più onorevole possibile. Il Crotone di Serse Cosmi è proprio questa squadra e lo ha dimostrato ampiamente lo scorso sabato nel pirotecnico 3-4 contro il Parma. Una sfida di cui alcuni sembrano essersi totalmente dimenticati.

PREPARAZIONE – Va comunque detto che la cosa importante è che tutti questi discorsi restino fuori dal gruppo squadra. E non ci sono dubbi in questo. Lo dimostrano il carattere, la personalità e la storia di Antonio Conte. Che non permetterà a nessun giocatore dell’Inter di staccare la spina fino al novantesimo minuto (più recupero, naturalmente) della trentottesima giornata di campionato. E allora, solo allora, a verdetti conclusi si potranno affrontare altri di scorsi. Di festa, si spera.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh