Lukaku argomento caldo del summit Inter, ma senza piano B. Poi Dzeko

Articolo di
21 luglio 2019, 20:54
Romelu Lukaku

Lukaku è il nome che tiene banco in casa Inter, ancora di più nelle prossime ore: tutto pronto a Nanchino per decidere l’ultimo affondo, poi spazio al resto, a partire dalle cessioni e dall’arrivo di Dzeko

TUTTO SU LUKAKU – Non si parlerà solo del futuro di Radja Nainggolan (vedi articolo) nel vertice di mercato previsto a Nanchino, dove nelle prossime ore arriveranno anche Beppe Marotta e Piero Ausilio per fare il punto definitivo sulle strategie da adottare tanto in entrata quanto in uscita. La priorità manifestata da Antonio Conte è quella di acquistare Romelu Lukaku, ma per soddisfare le richieste economiche del Manchester United sarà necessario uno sforzo – da accordare proprio sul posto con la proprietà Suning -, puntando a recuperare la stessa cifra e magari qualcosa in più dalle cessioni di Ivan Perisic e Mauro Icardi, gli altri due epurati di lusso. Non ci sarà spazio per discutere di operazioni minori e Conte non vuole sentir parlare di piani B, per ora: focus su Lukaku, anche per capire se completare l’operazione “complementare” Edin Dzeko con la Roma, che potrebbe aprire nuovi scenari di mercato per l’Inter e non solo.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE