L’Inter batte la rotta per l’Inghilterra. Young, Eriksen e non solo – SI

Articolo di
22 Gennaio 2020, 20:40
Condividi questo articolo

L’Inter continua a guardare Oltremanica per rinforzare la rosa a disposizione di Conte. Dopo gli arrivi di Lukaku e Sanchez in estate, pochi giorni fa è approdato anche Ashley Young, sempre dal Manchester United. Ma sono ancora molti gli affari dei nerazzurri in terra britannica: oltre ad Eriksen, ecco gli altri nomi citati da “Sportitalia”.

ENGLAND CALLING – Si intensificano i rapporti tra l’Inter e l’Inghilterra. Dalla terra di Sua Maestà (e dal Manchester United) sono già arrivati Romelu Lukaku e Alexis Sanchez in estate. Se il belga ha subito conquistato il cuore dei tifosi e delle aree di rigore avversarie (18 gol in 26 partite), la stagione del cileno deve ancora iniziare davvero. La speranza di Antonio Conte è che il numero 7 possa rivelarsi una risorsa preziosa nella seconda parte di stagione. Ai due già citati è andato ad aggiungersi un altro giocatore del Manchester United: nonostante la non più verde età, Ashley Young è stato valutato come un’ottima occasione per rinforzare gli esterni (qui le prime immagini in campo).

ALTRI NOMI – La rotta da Milano verso il Regno Unito si sta intensificando, ma oltre a Manchester si è aggiunta anche Londra come destinazione. La trattativa per l’acquisto di Christian Eriksen assume ritmi sempre più serrati, e si attende la chiusura a giorni. Inter e Tottenham devono trovare l’accordo definitivo sul prezzo: gli Spurs chiedono 20 milioni di euro, i nerazzurri vogliono rimanere attorno ai 15. Domani è atteso l’incontro decisivo tra le parti (vedi articolo), nel frattempo il tecnico José Mourinho ha tenuto Eriksen in panchina nella sfida odierna contro il Norwich (qui il focus). Un altro nome caldo è quello di Tahith Chong, giovane talento dello United. Il suo agente ha già dichiarato che lascerà i Red Devils: tra le pretendenti dell’olandese classe 1999, l’Inter sembra la favorita (vedi articolo).

 




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.