CalciomercatoPrimo Piano

Gravillon, Lorient verso il riscatto. L’Inter ha già le idee chiare in difesa

Gravillon al termine di questa stagione potrebbe salutare a titolo definitivo l’Inter. Il club nerazzurro lo ha cresciuto nel settore giovanile, mandandolo in prestito a Benevento, Pescara, Sassuolo, Ascoli e Lorient oggi. Secondo quanto raccolto dalla redazione di Inter-News.it, il club francese sarebbe disposto a riscattarlo.

FUTUROAndreaw Gravillon in una recente intervista ha speso parole d’amore per l’Inter, che di fatto ha creduto in lui sin dall’età di sedici anni (qui l’intervista), portandolo a Milano e facendolo crescere all’interno del settore giovanile. Il difensore francese è ancora di proprietà dell’Inter, che dopo anni di prestito in Italia, a inizio stagione lo ha mandato in prestito, in Ligue 1, precisamente al Lorient con 4,5 milioni di diritto di riscatto. Prima del suo trasferimento in Francia, il calciatore era stato vicino a qualche club di Serie A, il Genoa su tutti. Con il club francese, invece, a oggi ha collezionato ben ventitré presenze, diventando un titolare inamovibile della squadra e segnando anche due gol.

ADDIO VICINO? – Secondo quanto raccolto dalla redazione di Inter-News.it, il Lorient crede molto in lui e al termine della stagione lo riscatterà, soprattutto nel caso in cui il club dovesse salvarsi. L’Inter difficilmente cercherà di mantenere una prelazione nei suoi confronti, come probabilmente farà con Michele Di Gregorio e come ha già fatto con Zinho Vanheusden. Il futuro di Gravillon sarà quindi lontano dell’Inter. Chi invece potrebbe essere prossimo al ritorno in nerazzurro è appunto il giovane Vanheusden. Anche lui ex Primavera dell’Inter e attualmente allo Standard Liège, in Belgio. Il ragazzo classe ’99 ha avuto molta sfortuna negli ultimi anni, considerando la rottura del legamento crociato per ben tre volte. Il club belga lo ha acquistato a titolo definitivo nell’estate del 2019 dopo un periodo di prestito, ma la società nerazzurra potrebbe riportarlo a Milano mettendolo a disposizione di Antonio Conte.

CAMBIO DIETRO – Vanheusden, qualora dovesse tornare, sostituirebbe di fatto Aleksandar Kolarov. Il serbo ha deluso, dopo l’arrivo dalla Roma che doveva portare esperienza. Trentasei anni a novembre, in nerazzurro non è riuscito a trovare una collocazione tattica, scavalcato anche da Matteo Darmian che invece sarà confermato. La società sotto questo punto di vista ha le idee ben chiare. Così come per Gravillon, che in caso di permanenza in Ligue 1 del Lorient potrà lasciare l’Inter.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh