Calciomercato

Gotze sfida l’Inter dopo una trattativa: appuntamento rimandato?

Gotze poteva andare all’Inter nell’ultima sessione di mercato. Il quotidiano tedesco Ruhr Nachrichten riporta il tentativo fallito dei nerazzurri per portare il giocatore del Borussia Dortmund a Milano. Ma l’interesse resta concreto e potrebbe spingere a un nuovo tentativo: a gennaio o giugno?

OBIETTIVO SFUMATO – L’Inter e Mario Gotze sono stati vicinissimi in questa sessione di mercato. Secondo quanto riportato dal quotidiano di Dortmund Ruhr Nachrichten, Giuseppe Marotta avrebbe provato a regalare il trequartista ex Bayern ad Antonio Conte già per questa stagione, ma i gialloneri hanno preferito non privarsi del loro talentuoso gioiello.

LOW COST – Sempre secondo il giornale tedesco, che elogia il fiuto di Marotta per i colpi a parametro zero, l’Inter non si sarebbe data per vinta e potrebbe tornare alla carica per Gotze già a gennaio, cercando di strapparlo a un prezzo di favore oppure prenotandolo per luglio 2020, quando il tedesco andrà in scadenza di contratto.

CAMBIARE ARIA– I nodi principali della questione, infatti, riguardano l’alto ingaggio percepito dal classe 1992 e la centralità nel progetto di Lucien Favre. Gli arrivi di Julian Brandt e l’esplosione di Jadon Sancho avrebbero messo in ombra il talento indiscusso di Gotze. I nerazzurri di Conte avranno inoltre la possibilità di osservare da vicino il loro obiettivo di mercato nella doppia sfida di Champions League.

Fonte: Ruhr Nachrichten

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.