Mancini sorride, l’Italia soffre ma vince: 3 a 1 in Armenia. Staffetta Inter

Articolo di
5 Settembre 2019, 19:59
Condividi questo articolo

Si è appena conclusa Armenia-Italia, sfida valida per la quinta giornata del girone J valido per la qualificazione ad Euro 2020. Gli azzurri di Mancini soffrono, ma portano a casa una vittoria importante in ottica qualificazione

REPORT – Quinta vittoria in altrettante partite per l’Italia di Roberto Mancini. Gli azzurri non disputano però una buona gara soprattutto in avvio e vanno sotto dopo soli 11′ con il gol di Alexander Karapetian. Tra i giocatori in palla c’è Emerson che al 28′ serve un bel pallone per Andrea Belotti. L’attaccante del Torino risponde presente e in scivolata trova la rete del pareggio. La sfida è però nervosa e così i padroni di casa restano in 10 per la doppia ammonizione di Karapetian (l’uomo del vantaggio momentaneo, ndr). Nella ripresa il canovaccio non cambia con gli azzurri troppo lenti e prevedibili. Gli ingressi di Stefano Sensi e Lorenzo Pellegrini cambiano il match. È proprio il centrocampista della Roma a trovare il gol del 2 a 1 con un colpo di testa al 77′. Gli armeni a questo punto si arrendono e Belotti sigla la doppietta dopo soli 3′. La sfida termina quindi 3 a 1 per l’Italia di Mancini.

CLASSIFICA – Con questa vittoria gli azzurri salgono a quota 15 punti in classifica a più 9 dall’Armenia terza e quindi prima esclusa dagli Europei. Prossima sfida in programma domenica alle 20.45 contro la Finlandia. Azzurri con la qualificazione sempre più vicina.

INTER – Staffetta nerazzurra. A differenza di quanto accade nell’Inter di Antonio Conte è Nicolò Barella a giocare titolare con Stefano Sensi in panchina. Mancini preferisce però l’ex Cagliari effettuando il cambio in salsa nerazzurra al 69′. Non una partita memorabile per Barella. Qualche spunto invece per Sensi.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.