Eriksen, vari scenari complicati: 5 club candidati e possibili scambi

Articolo di
28 Novembre 2020, 11:44
Eriksen Inter Eriksen Inter
Condividi questo articolo

Christian Eriksen sembra essere prossimo a dire addio all’Inter: questi i vari scenari (complicati) per il centrocampista danese

FUTURO – Questa la situazione spiegata da Niccolò Ceccarini, all’interno del suo consueto editoriale su “TuttoMercatoWeb.com” su Christian Eriksen. “Dopo le parole di Marotta ormai è tutto chiaro: Eriksen lascerà l’Inter. Basta pensare che nelle ultime quattro partite finora disputate a novembre Eriksen ha giocato solo 5 minuti, nel match di ritorno con il Real Madrid. Il difficile è capire dove possa andare il danese, con che formula e con chi lo sostituirà l’Inter. Le squadre non mancano ma il club nerazzurro non può fare una minusvalenza e quindi ecco che la soluzione più probabile è uno scambio alla pari”.

SCENARI – Ceccarini spiega su Eriksen. “Qui ci sono vari scenari, tutti estremamente complicati. Una possibilità sarebbe un’operazione con il Psg con l’inserimento di Paredes ma per il momento niente di particolarmente concreto. Poco percorribile anche la strada che porta ad uno scambio con il Real Madrid per Isco, che tra l’altro ha caratteristiche simili ad Eriksen e quindi farebbe fatica ad inserirsi negli schemi di Antonio Conte. Magari qualcosa potrebbe muoversi con il Bayern Monaco, considerati anche gli ottimi rapporti tra i club. Tolisso è un nome da monitorare ma l’operazione è tutta da mettere in piedi. Resistono anche le candidature di Borussia Dortmund e Tottenham, due società che hanno la forza economica per permettersi un ingaggio così alto, visto che Eriksen guadagna più di 7 milioni di euro in nerazzurro”.

Fonte: Niccolò Ceccarini – TuttoMercatoWeb.com



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.