Primo Piano

Vidal e Sanchez, in estate stesso destino. Oggi la situazione è cambiata – CdS

A inizio estate, l’Inter avrebbe voluto liberarsi di Arturo Vidal e di Alexis Sanchez. Oggi secondo il “Corriere dello Sport” la situazione sembrerebbe essere cambiata, con il centrocampista che ha ritrovato fiducia e continuità, mentre l’attaccante è ancora alla ricerca della condizione migliore.

ORA DIVERSI Vidal e Sanchez in estate erano destinati a partire e per diversi motivi. Il primo è legato soprattutto all’età, ai loro ingaggi pesantissimi e soprattutto al rendimento offerto nelle passate stagioni. Il centrocampista in particolare, voluto fortemente da Antonio Conte, non è mai riuscito mai ad imporsi come avrebbe voluto. Oggi la situazione sembrerebbe essere cambiata: Vidal in questa stagione si è presentato ad Appiano Gentile dopo la Coppa America con una atteggiamento propositivo, disponibilità e guai fisici dimenticati. Così Inzaghi ha cominciato a scoprire un giocatore utilissimo soprattutto nella rotazione a centrocampo, diventando il primo sostituto dopo le prime due giornate di campionato. Da qui il via libera al prestito di Agoumé, inizialmente destinato a restare. La scelta ha subito dato i suoi frutti, dato che alla prima occasione (contro il Genoa), dopo pochi minuti il suo ingresso ha trovato anche la prima rete in questa stagione. Il rientro dalla Coppa America per Alexis Sanchez, invece, è stato diverso. Reduce da un infortunio, dopo i primi allenamenti è stato costretto a fermarsi ancora una volta. Dunque il viaggio a Barcellona, dove ha seguito il programma del professore Cugat, che poi si è portato anche in Italia. Gli ultimi segnali sono positivi in vista del suo recupero, ma la convocazione, ad oggi, è ancora distante.

Fonte: Corriere dello Sport – Pietro Guadagno

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button