Primo Piano

Serie A, il protocollo torna al Comitato tecnico scientifico. L’UEFA cambia

La Serie A oggi ha fatto dei netti passi avanti verso la nuova definizione della ripresa, come confermato da Spadafora (vedi articolo). Alessandro Alciato, in un servizio per Sky Sport 24, fa sapere quali saranno i prossimi passaggi nella ricerca di un ritorno in campo. Con un possibile aiuto anche da parte dell’UEFA.

IN CERCA DI UN ACCORDO – La Serie A ha vissuto un giovedì di ribellione e un venerdì di dialogo proficuo. Dopo che le società hanno manifestato l’impossibilità di mettere in pratica il protocollo sanitario di garanzia, inizialmente creato dalla FIGC, sembrava si fosse arrivati a un binario morto. Invece, quest’oggi, si è partiti con la riunione di Lega (vedi articolo) e con l’apertura del presidente Gabriele Gravina (vedi articolo), alla quale ha fatto seguito soprattutto quella (inattesa) del ministro Vincenzo Spadafora.

COME SI PROCEDE? – Sky Sport annuncia che, nelle prossime ore, il Comitato tecnico scientifico riprenderà in mano il protocollo, nella versione modificata dalla Lega Serie A. Non prenderà decisioni, quelle toccano al Governo, ma darà un parere che sarà tenuto in conto. C’è però grande ottimismo sul via libera agli allenamenti di gruppo già da lunedì, primo passo verso il ritorno in campo. L’AIC, nell’incontro coi calciatori, ha ribadito la richiesta di una data certa di ripresa e l’abolizione della quarantena di squadra in caso di contagio singolo, uno dei punti sui quali c’erano maggiori discussioni. Anche l’UEFA aiuta la Serie A e le altre leghe: il Comitato Esecutivo è rinviato dal 27 maggio al 17 giugno.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh