Pedullà: “Lautaro Martinez, Barcellona dà ingaggio spaziale. Con aggiunta”

Articolo di
15 Maggio 2020, 23:29
Alfredo Pedullà Alfredo Pedullà
Condividi questo articolo

Lautaro Martinez, secondo Pedullà, ha già ricevuto una proposta pressoché impossibile da rifiutare da parte del Barcellona. Il giornalista, in collegamento da Roma per “Sportitalia Mercato”, dettaglia l’offerta di contratto dei catalani per la punta dell’Inter e aggiunge una novità.

PRESSING FORTISSIMO – Alfredo Pedullà vede tutto fatto sul fronte Lautaro Martinez, almeno col giocatore: «Quando si definirà la trattativa? Quando Inter e Barcellona si metteranno d’accordo, essendo stato superato da tempo il primo passaggio relativo all’ingaggio. Abbiamo parlato di un ingaggio vicino ai tredici milioni più bonus con aumenti, per cinque anni, per Lautaro Martinez. Quello che posso aggiungere è che il Barcellona garantirebbe, indipendentemente dai bonus, un aumento del 15% dopo ogni stagione. È un contratto davvero incredibile, che non è la chiave di lettura più importante rispetto alla definizione di Lautaro Martinez di accettare. Non ha prezzo, dal suo punto di vista, la presenza di Lionel Messi: lui ha scelto il Barcellona soltanto perché c’è Messi. Se entriamo nei meandri dell’aspetto economico ogni anno, se tutto andrà a buon fine e ci sarà l’accordo fra le società, dall’estate 2021 lui avrebbe uno scatto del 15%. Su dodici-tredici milioni arriviamo sui quindici milioni circa, indipendentemente dai bonus: mi sembra un contratto spaziale».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.