FocusPrimo Piano

Lautaro Martinez ha vinto il Mondiale, ma ora va ritrovato fisicamente

Lautaro Martinez ha vinto il Mondiale, e quindi chiuso la sua parentesi con l’Argentina. Inzaghi però si troverà tra le mani un giocatore da rimettere in sesto.

MISSIONE COMPIUTA – Lautaro Martinez ce l’ha fatta. Dopo la Coppa America ha messo nel suo palmares anche il Mondiale. Una vittoria pesante, storica, di quelle che segnano una carriera. Il suo contributo non è stato indimenticabile, ma c’è stato. Anche in finale. Chiusa la parentesi con l’Argentina tornerà a pensare all’Inter. E per Inzaghi ci sarà del lavoro da fare.

PROBLEMA IN ATTACCO – Il tecnico si sta scontrando coi limiti del suo attacco. In questo momento l’unica certezza è Dzeko. E nemmeno Lautaro migliora questa situazione. Il Toro in primo luogo tornerà a disposizione solo a pochi giorni da Inter-Napoli. Ma oltre a questo va considerato quello che si è visto ai Mondiale. Cioè un giocatore da recuperare fisicamente.

GIOCATORE DA RITROVARE – Lautaro ha cominciato il Mondiale con un problema alla caviglia. E sostanzialmente non si è mai ripreso. Scaloni, che lo ha sempre messo titolare nella sua Argentina, si è arreso alla sua condizione e lo ha usato solo come riserva. Per pochi minuti complessivi. A Inzaghi dunque dopo le vacanze tornerà un giocatore che ha giocato su un problema e senza ritmo partita. Da ricostruire come forma fisica e condizione. Senza però averne il tempo.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock