MatchPrimo Piano

Juventus-Inter 3-2 scandaloso: Calvarese regala la vittoria ai bianconeri

Termina Juventus-Inter, sfida valevole per la trentasettesima giornata del campionato italiano di Serie A. I nerazzurri riescono a pareggiare, ma Calvarese si inventa un rigore per i padroni di casa che Cuadrado trasforma e che regala la vittoria ai bianconeri.

SECONDO TEMPO – Dopo la prima frazione di gioco terminata sul punteggio di 2-1 (vedi report), riprende Juventus-Inter. Un cambio tra i nerazzurri, con l’ingresso di Ivan Perisic al posto di Matteo Darmian. Al 55′ intervento di Rodrigo Bentancur da dietro su Romelu Lukaku, il direttore di gara concede la punizione ai nerazzurri e commina il secondo giallo al centrocampista bianconero che deve così lasciare il terreno di gioco. Andrea Pirlo corre dunque ai ripari, con il cambio McKennie per Kulusevski. Al 70′ doppio cambio per Pirlo che manda in campo Morata Demiral al posto di Cristiano Ronaldo Federico Chiesa. Risponde Conte due minuti dopo, con l’ingresso di Sensi al posto di Christian Eriksen. All’80’ spazio anche per Matias Vecino al posto di Alessandro Bastoni. Ed è proprio l’uruguaiano ad andare a un passo dal gol del pareggio all’82’, staccando di testa alla perfezione su un cross dalla sinistra, è miracoloso però Szczesny a respingere con un grande riflesso. Il gol arriva poco dopo, all’83’, quando Chiellini cade a terra provando a trattenere Lukaku su un cross dalla sinistra e il pallone gli sbatte addosso per poi carambolare in porta. Il direttore di gara inizialmente annulla, ma dopo un controllo al VAR torna sulla sua decisione e conferma il 2-2, con tanto di cartellino giallo per il difensore juventino. Passano tre minuti e all’86’ Calvarese si inventa un rigore per la Juventus, quando Cuadrado va a sbattere contro Perisic e viene fischiato incredibilmente fallo per i bianconeri. Lo stesso Cuadrado si presenta sul dischetto e trasforma per il 3-2. In pieno recupero Marcelo Brozovic blocca una ripartenza degli avversari e prende il secondo giallo, venendo così espulso. Quello sul rigore regalato da Calvarese si rivela dunque essere il gol decisivo, vittoria scandalosa che tiene ancora in gioco i bianconeri per la prossima Champions League.

JUVENTUS 3 – 2 INTER

MARCATORI: Cristiano Ronaldo (J) al 24′, Lukaku (I) al 35′, Cuadrado (J) al 45’+3, Chiellini (aut.) all’83’, Cuadrado (rig. J) all’88’

JUVENTUS (4-4-2): 1 Szczesny; 13 Danilo Luiz, 4 de Ligt, 3 Chiellini (C), 12 Alex Sandro; 16 Cuadrado, 30 Bentancur, 25 Rabiot, 22 Chiesa; 44 Kulusevski, 7 Cristiano Ronaldo.

A disposizione: 31 Pinsoglio, 77 Buffon; 5 Arthur, 8 Ramsey, 9 Morata, 10 Dybala, 14 McKennie, 19 Bonucci, 28 Demiral, 33 Bernardeschi, 53 Felix Correira.

Allenatore: A. Pirlo

INTER (3-5-2): 1 Handanovic (C); 37 Skriniar, 6 de Vrij, 95 A. Bastoni; 2 Hakimi, 23 Barella, 77 Brozovic, 24 Eriksen, 36 Darmian; 9 R. Lukaku, 10 Lautaro Martinez.

A disposizione: 27 Padelli, 97 Radu; 5 Gagliardini, 8 Vecino, 12 Sensi, 13 A. Ranocchia, 14 Perisic, 15 Young, 33 D’Ambrosio, 99 Pinamonti.

Allenatore: A. Conte

Note: Rigore parato da Handanovic (I) al 24′, Bentancur espulso (J) al 57′ per doppia ammonizione, Brozovic (I) espulso al 90’+3 per doppia ammonizione; Ammoniti: Kulusevski (J) al 14′, Bentancur (J) al 20′ e al 57′, Darmian (I) al 24′, Lautaro Martinez (I) al 74′, Bastoni (I) al 77′, Chiellini (J) all’84’, Brozovic (I) all’88’ e al 90’+2, Cuadrado (J) al 90′; Sostituzioni: Perisic per Darmian (I) al 46′, McKennie per Kulusevski (J) al 58′, Morata per Cristiano Ronaldo (J) al 70′, Demiral per Chiesa (J) al 70′, Sensi per Eriksen (I) al 73′, Vecino per Bastoni (I) all’80’; Recupero: 3′ (PT)

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh