Pagelle

Pagelle Juventus-Inter: Lautaro Martinez vivace. Eriksen e Darmian steccano

Pagelle Juventus-Inter: Conte schiera Lukaku e Lautaro Martinez in attacco (clicca qui per le formazioni ufficiali) e il belga non sbaglia su rigore. Male Darmian e Eriksen a centrocampo. Tra i bianconeri spicca Cuadrado: ecco i voti

HANDANOVIC 5,5: Para il rigore a Ronaldo ma non riesce a respingere lateralmente. Spiazzato nei gol di Cuadrado.

SKRINIAR 6: Respinge un paio di attacchi molto pericolosi da parte degli avversari. Regge in copertura.

DE VRIJ 6: Amministra la difesa senza troppi spunti e acuti particolari. Ma senza eccedere negli errori.

BASTONI 5,5: Spinge a sinistra, ma questa volta non fa la differenza. Neanche in fase difensiva.

VECINO 6: Ha una grande occasione di testa, ma interviene Szczesny.

Pagelle Juventus-Inter, il centrocampo: male Eriksen e Darmian

HAKIMI 5,5: Dà la sensazione di essere temibile sulla fascia destra, ma spesso pasticcia nella gestione del pallone.

BARELLA 6: Corre molto a centrocampo con tante piccole giocate di qualità e quantità.

BROZOVIC 5: Buona gestione del pallone e tante corse, ma senza fare la differenza in mediana. Nel finale perde la testa.

ERIKSEN 5: Primo tempo negativo per il danese che cresce con le sue sventagliate nella ripresa, ma niente di che.

SENSI 6: Qualche buona iniziativa, soprattutto quando si sovrappone a destra.

DARMIAN 5: Causa il rigore che porta in vantaggio la Juventus. In generale, prova opaca e senza spunti.

PERISIC 5,5: Cerca di fare il suo, ma sfonda in poche occasioni sulla fascia sinistra. Impreciso, causa il gol e il rigore.

Le pagelle dei nerazzurri, l’attacco: Lukaku non sbaglia

LUKAKU 6,5: Realizza in maniera perfetta il rigore del parziale 1-1. Causa l’espulsione e l’autogol di Chiellini.

LAUTARO MARTINEZ 6,5: Vivace, si fa vedere spesso in attacco e conquista anche il rigore. Prova di grinta e qualità.

Pagelle Juventus-Inter, i voti di Conte e degli avversari

CONTE 6: I suoi mantengono lo stesso spartito, ma con qualche errore di troppo. L’aggressività della Juventus è difficile da gestire.

JUVENTUS: Szczesny 6; Danilo 6, de Ligt 6, Chiellini 6,5, Alex Sandro 6; Cuadrado 8, Bentancur 5, Rabiot 6,5, Chiesa 6 (Demiral 6); Kulusevski 5,5 (McKennie 6), Cristiano Ronaldo 6 (Morata 6). Allenatore: Pirlo 6.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh