MatchPrimo Piano

Inter-Shakhtar Donetsk 5-0, Lautaro Martinez show. Adesso è finale!

Termina Inter-Shakhtar Donetsk, sfida valevole per la semifinale di Europa League. I nerazzurri volano in finale contro il Siviglia, dopo aver schiacciato gli ucraini con un netto 5-0. Clicca QUI per seguire la cronaca live minuto per minuto della partita a cura di Inter-News.it.

SECONDO TEMPO – Dopo il primo tempo, terminato sul punteggio di 1-0, riprende Inter-Shakhtar Donetsk. Al 48′ genialata pura di Lautaro Martinez che recupera palla sulla trequarti avversaria, vede Pyatov fuori dai pali e prova a sorprenderlo con un fantastico pallonetto che il portiere ucraino riesce a mandare però in calcio d’angolo. Al 59′ arriva il primo cambio per Castro, che manda in campo Solomon al posto di Alan Patrick. Al 62′ occasione colossale per il pareggio degli ucraini: palla dalla sinistra di Matviyenko, dormita generale della difesa nerazzurra che permette a Junior Moraes di colpire di testa, ma il brasiliano non riesce ad angolare e permette a Samir Handanovic di respingere un pallone davvero pericoloso. Al 64′ arriva però il raddoppio dell’Inter! Corner dalla destra battuto perfettamente da Marcelo Brozovic, Danilo D’Ambrosio stacca sopra a Matviyenko e mette il pallone del 2-0 dove Pyatov non può arrivare. Al 66′ Antonio Conte si gioca la sua prima carta: dentro Cristiano Biraghi, fuori Ashley Young. Al 74′ l’Inter cala anche il tris: palla persa da Stepanenko sulla trequarti, triangolo Lukaku-Lautaro Martinez con l’argentino che fulmina Pyatov piazzando il pallone del 3-0 nell’angolino. Al 75′ Castro prova a dare una sferzata alla sua squadra, dentro Konoplyanka al posto di uno spento Marlos, ma sono i nerazzurri a mantenere il dominio della partita: al 79′ altro grande fraseggio tra Lautaro Martinez e Romelu Lukaku, con il belga che piazza con il sinistro il 4-0 con un colpo da biliardo. All’80’ fuori Danilo D’Ambrosio e un grandissimo Lautaro Martinez, al suo posto entrano Victor Moses e Christian Eriksen. Il belga, però, non si accontenta: all’84’ scatto che fulmina Khocholava, palla sotto alle gambe di Pyatov in uscita e arriva anche il 5-0. All’85’ c’è spazio anche per Esposito e per il ritorno in campo di Stefano Sensi, che prendono il posto di Romelu Lukaku e Marcelo Brozovic. Termina senza recupero la partita: grazie a questa netta vittoria, i nerazzurri volano in finale. L’ultimo ostacolo per la coppa si chiama Siviglia. Appuntamento a venerdì sera.

INTER 5 – 0 SHAKHTAR DONETSK

MARCATORI: Lautaro Martinez (I) al 19′ e al 74′, D’Ambrosio (I) al 64′ Lukaku (I) al 79′ e all’84’

INTER (3-5-2): 1 Handanovic (C); 2 Godin, 6 de Vrij, 95 Bastoni; 33 D’Ambrosio, 23 Barella, 77 Brozovic, 5 Gagliardini, 15 Young; 9 Lukaku, 10 Lautaro Martinez.

A disposizione: 27 Padelli; 13 Ranocchia, 31 Pirola, 37 Skriniar; 11 Moses, 12 Sensi, 20 Borja Valero, 24 Eriksen, 34 Biraghi, 87 Candreva; 7 Sanchez, 30 Esposito.

Allenatore: A. Conte

SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): 30 Pyatov (C); 98 Dodo, 4 Kryvtsov, 5 Khocholava, 22 Matviyenko; 8 Marcos Antonio, 6 Stepanenko; 11 Marlos, 21 Alan Patrick, 7 Taison; 10 Junior Moraes.

A disposizione: 81 Trubin; 28 Marquinhos Cipriano, 50 Bolbat, 77 Bondar; 9 Dentinho, 15 Konoplyanka, 20 Kovalenko, 27 Maycon, 76 Pikhalyonok; 14 Tete, 19 Solomon, 99 Fernando.

Allenatore: L. Castro

Note: ; Ammoniti: Taison (S) al 57′; Sostituzioni: Solomon per Alan Patrick (S) al 59′, Biraghi per Young (I) al 66′, Konoplyanka per Marlos (I) al 75′, Moses per D’Ambrosio (I) all’80’, Eriksen per Lautaro Martinez (I) all’80’, Esposito per Lukaku (I) all’85’, Sensi per Brozovic (I) all’85’; Recupero: 1′ (PT)

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh