FocusPrimo Piano

Inter, ricordi il rientro attardato dei sudamericani? Ora non più. Vantaggio

Lo scorso anno l’Inter ebbe non poche difficoltà nel rientro attardo dei propri giocatori sudamericani che per forza di cose andava ad inficiare sulla prima gara post sosta Nazionali. Quest’anno, il problema è stato limitato

POST SOSTA − Dopo la sosta per le Nazionali l’Inter è chiamata al riscatto. Vincere o smarrirsi del tutto. La squadra di Simone Inzaghi è ad un bivio fondamentale. Un vero e proprio crocevia anticipato della stagione. La gara post pausa rappresenta solitamente una sorta di tabù da sfatare per l’Inter. Considerando la scorsa stagione, i nerazzurri soffrirono parecchio sia in termini di risultati che di prestazioni la prima gara subito dopo gli impegni per le Nazionali. In cinque occasioni, l’Inter registrò due vittorie, due sconfitte (solo quattro nell’intero campionato) e un pareggio. Successi rispettivamente contro Napoli e Juventus e KO contro Lazio e Milan. Il pari invece arrivò dopo la prima sosta dell’anno a Genova contro la Sampdoria alla terza giornata.

PROBLEMA − Guarda caso tutte squadre di alto rango. Proprio come la Roma, contro cui l’Inter giocherà sabato 1° ottobre alle 18. Uno degli aspetti più significativi del rendimento post-sosta dello scorso anno è stato sicuramente la logistica sul rientro dei sudamericani. Lautaro Martinez in primis. Rispetto a quest’anno, l’Inter ha soltanto due sudamericani in rosa (tutti argentini, il Toro e Joaquin Correa) senza più i cileni (Vidal e Sanchez) e gli uruguagi (Vecino). La scorsa stagione il rientro attardato di questi giocatori è stato un grande problema. Molto spesso capitava che i vari Sanchez e Lautaro Martinez rientrassero non ad Appiano Gentile bensì direttamente a Roma (come successo per Lazio-Inter) oppure ritornassero a Milano praticamente il venerdì, ossia nel giorno di rifinitura. Complicazioni che rendevano decisamente gravosa la preparazione all’imminente match di campionato.

NUOVA LOGISTICA − Quest’anno sembra già esserci una novità. Sia Lautaro Martinez che Joaquin Correa, stanotte impegnati con l’Argentina negli Stati Uniti, rientreranno a Milano mercoledì per allenarsi già in gruppo giovedì ad Appiano Gentile (vedi articolo). Una buona notizia per Simone Inzaghi, visto anche il problema Lukaku in attacco (vedi articolo). Avere un giorno di allenamento in più con la propria squadra non è un dettaglio da sottovalutare.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock