Primo Piano

Godin: “Serie A e Governo cercano protocollo. Dure immagini da Bergamo”

Diego Godin, difensore dell’Inter e capitano dell’Uruguay, è intervenuto in una diretta Instagram con l’account della propria Nazionale di calcio. Si è parlato inevitabilmente dell’emergenza sanitaria

QUARANTENA – Diego Godin ha prima parlato degli ultimi aggiornamenti: «Sto abbastanza bene. Sono tornato prima in Uruguay per la quarantena e ora sono in Italia. La situazione sta migliorando. Da lunedì si potrà uscire di casa per andare a correre. Poco a poco la situazione migliora. Non si sa però ancora nulla sul calcio. La Serie A sta parlando con il governo e cercando un protocollo per tornare ad allenarsi. Non si sa ancora. Posso però andare a correre al parco. Al momento possono allenarsi nei centri sportivi sono gli atleti degli sport individuali».

CORONAVIRUS – Godin ha poi sottolineato quanto è successo nel nostro paese: «L’Italia è sato il primo paese in Europa. Non c’era esperienza se non quella della Cina. In Lombardia e nel nord Iralia il virus è stato molto duro con tanti contagi. Molti di piu rispetto al sud del paese. Sono stati momenti durissimi in particolare vedere le immagini delle bare portate fuori città a Bergamo per la cremazione».

 

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh