Italia si raduna a tappe: 10 Azzurri in isolamento, fiducia per 4 uomini – SM

Articolo di
9 Novembre 2020, 16:43
Condividi questo articolo

L’Italia di Mancini si è ritrovata oggi a Coverciano per le tre gare contro Estonia, Polonia e Bosnia. Secondo quanto riportato da “sportmediaset.it”, il gruppo Azzurro si radunerà a tappe. Oggi ne sono arrivati 20, compreso Bastoni (vedi articolo), domani ne arriveranno altri 12 e poi c’è il dubbio sui 10 in isolamento fiduciario (vedi articolo). Intanto interviene anche Gabriele Gravina (vedi articolo)

ISOLAMENTO – L’Italia di Roberto Mancini deve far fronte a diversi problemi legati al Coronavirus. Oltre allo stesso tecnico, ancora in isolamento per aver contratto il virus, c’è un grande punto di domanda sui dieci giocatori costretti dalle Asl all’isolamento fiduciario: Acerbi, Barella, D’Ambrosio, Biraghi, Castrovilli, Cristante, Immobile, Mancini, Pellegrini e Spinazzola. C’è fiducia per i tesserati di Inter e Fiorentina, mentre per quelli di Lazio e Roma la situazione appare un tantino più ingarbugliata.

GRUPPO – Oggi a Coverciano sono arrivati 20 Azzurri: Belotti, Bernardeschi, Calabria, Cragno, Criscito, Di Lorenzo, El Shaarawy, Emerson, Gagliardini, Grifo, Lasagna, Orsolini, Pellegri, Luca Pellegrini, Pessina, Sirigu, Soriano, Tonali, Bastoni e Zaccagni. Domani ne arriveranno altri 12: gli otto già dispensati dai primi due giorni di ritiro, vale a dire Bonucci, Chiesa, Donnarumma, Florenzi, Insigne, Jorginho, Kean e Meret. Più i quattro del Sassuolo: Berardi, Caputo, Locatelli e Ferrari, per i quali entro 48 ore dovrebbe terminare l’isolamento fiduciario.

Fonte: sportmediaset.it



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.