Asl blocca i nazionali dell’Inter e non solo. Nazionale di Mancini dimezzata

Articolo di
8 Novembre 2020, 18:55
Logo Inter maglia 2020-2021. Immagine da Inter.it Logo Inter maglia 2020-2021. Immagine da Inter.it
Condividi questo articolo

Non soltanto Roma e Fiorentina: anche i nazionali di altre 4 squadre di Serie A (Inter compresa) sono stati momentaneamente fermati dalle Asl di riferimento. Ma la situazione è in divenire. I dettagli

STOP – Un caos prevedibile in un contesto simile: le Asl competenti hanno deciso di bloccare i nazionali di sei club di Serie A. Dopo i tesserati di Roma e Fiorentina, poco fa è arrivata la medesima notizia per i nazionali di Inter, Genoa, Lazio e Sassuolo. Lo riporta “Gianlucadimarzio.com”. Nello specifico, si tratta di club che hanno avuto a che fare con casi di coronavirus nell’ultima settimana e dunque tutte queste squadre si trovano in isolamento fiduciario e i tesserati risponderanno alla convocazione in accordo e nei tempi concordati con le autorità sanitarie competenti.

E ADESSO – Sempre secondo “Gianlucadimarzio.com”, tale eventualità era stata pronosticata dal ct Roberto Mancini, che aveva posto un grosso asterisco accanto a molti dei 41 convocati. Saranno solo 25, infatti, quelli che potranno rispondere nei termini stabiliti dal selezionatore azzurro. Sedici, al momento, quelli che dovranno rimanere presso il proprio domicilio. Attualmente, infatti, le Asl competenti dei club citati non hanno concesso ai giocatori di uscire dall’isolamento fiduciario. Saranno le singole federazioni a dover ricontattare l’ente sanitario  nei prossimi giorni per ottenere il via libera. Al momento, per i calciatori, c’è soltanto l’autorizzazione a svolgere lo spostamento casa-lavoro-casa, che non prevede la risposta alle convocazioni delle nazionali.

Fonte: Gianlucadimarzio.com



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.