Nazionali

Bastoni, Mancini non cambia le gerarchie. Quando la chance Italia?

Questa sera l’Italia scenderà per la prima volta in campo da campione d’Europa. Roberto Mancini ha diramato la formazione per la sfida di questa sera contro la Bulgaria (vedi articolo). Per Alessandro Bastoni ancora panchina, a dimostrazione delle gerarchie ben fissate all’interno della Nazionale.

NESSUN CAMBIO – Alessandro Bastoni non partirà da titolare nella sfida di questa sera tra Italia Bulgaria. Nonostante queste sfide verso il Mondiale possano essere un’ottima occasione per testare la possibile difesa del futuro, Roberto Mancini resta fisso sulle sue gerarchie. Come dimostrato a EURO 2020, infatti, l’assenza di Giorgio Chiellini può essere sopperita solo da un nome: Francesco Acerbi. A dimostrazione di ciò, il fatto che l’unico altro cambio rispetto alla competizione estiva è il ritorno di Alessandro Florenzi sulla fascia destra al posto di Giovanni Di Lorenzo.

CHANCE – Per Alessandro Bastoni, però, la chance Italia può comunque arrivare. Attraverso il duro lavoro che dovrà passare in questa stagione e nella prossima in vista del Mondiale in Qatar del 2022. Il difensore si è già conquistato il posto nell’Inter di Antonio Conte andando di fatto a toglierlo a un mostro sacro come Diego Godin. Il prossimo obiettivo è la Nazionale. Ma con pazienza. Per cercare di scalare le gerarchie di Roberto Mancini.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button