Mondo Inter

Zenga: «Inter, una differenza dall’anno scorso. Gol Atalanta? Mina Malinovskyi!»

Zenga, in collegamento con Sky Calcio Show – L’Originale, non trova particolari errori da parte dell’Inter nel 2-2 contro l’Atalanta. L’ex portiere e capitano nerazzurro vede comunque un cambio rispetto alla gestione Conte.

LE SPECIFICHEWalter Zenga trova un migliore da Inter-Atalanta: «Nicolò Barella è diventato uno dei punti forti di questa squadra. La differenza che c’è fra l’Inter di quest’anno e quella dell’anno scorso è che con Romelu Lukaku si attaccava di più la profondità. Edin Dzeko viene dietro a giocare, quando sta davanti è più prevedibile mentre quando viene dietro si vedono trame straordinarie. Nel primo tempo Ruslan Malinovskyi ha tirato due missili terra-aria che era anni che non si vedevano, due mine che probabilmente avrebbero piegato le mani a qualsiasi portiere. Mi piace guardare le partite dal punto di vista spettacolare, non andare a vedere il difetto. Con Inter e Atalanta ci sta che finisca 2-2 o 3-3, perché si equivalgono: sono due squadre che possono lottare per lo scudetto».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button