Mondo Inter

Teotino: «Barella, molte affinità con Kanté. Hanno una cosa in comune»

Gianfranco Teotino vede molte affinità tra Nicolò Barella dell’Inter e Kanté del Chelsea. Che hanno oltretutto un allenatore in comune. Ecco le sue parole a “Notti Europee” su Rai 1.

PUNTI IN COMUNENicolò Barella e N’Golo Kanté sono due giocatori molto simili, secondo Gianfranco Teotino. Il giornalista prende spunto dall’intervista di Jorginho (vedi qui) e approfondisce il paragone. In cui torna anche Antonio Conte, con cui entrambi i giocatori hanno vinto un titolo nazionale. Ossia il diciannovesimo Scudetto dell’Inter, per l’azzurro, e la Premier League 2016/17 per il francese, con il Chelsea. Ecco le parole del giornalista: «Paragone interessante, molte affinità ma anche cose diverse. Barella è più bravo vicino all’area avversaria, pure di più. Kanté è più bravo nel recuperare palloni, ma Barella lo può raggiungere. Tutti e due sono stati disciplinati dallo stesso allenatore, Antonio Conte».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button