Serie A ora è nelle mani di Conte! Per la Fase 3 del calcio non basta il CTS

Articolo di
10 Maggio 2020, 16:26
Giuseppe Conte Giuseppe Conte
Condividi questo articolo

La Serie A è in attesa a ore dell’OK per riprendere gli allenamenti collettivi, ma la decisione più importante spetterà al Governo. Come riportato dal quotidiano “La Repubblica”, sarà proprio il premier Conte ad avere l’ultima parola sulla ripartenza del calcio

DECIDE CONTE – Il dossier campionato ora è nelle mani di Giuseppe Conte, pur dopo aver ascoltato il parere dei ministri Roberto Speranza e Vincenzo Spadafora, oltre che del Comitato Tecnico-Scientifico (vedi articolo). Poi Conte prenderà una decisione. Verrà valutata la curva dei contagi, compresa quella dei calciatori, per dare l’OK alla ripartenza della Serie A a partire da metà giugno. In questo senso, dopo gli allenamenti individuali (“Fase 1”), l’OK a quelli collettivi (“Fase 2”) a partire dal 18 maggio non basterebbe per garantire la ripresa del campionato (“Fase 3”).

Fonte: La Repubblica



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.