Serie A, Marotta “capitano” della rivolta: nessuno in ritiro – Repubblica

Articolo di
15 Maggio 2020, 09:52
Condividi questo articolo

Secondo quanto riportato da “Repubblica”, Inter (capitanata da Beppe Marotta) in rivolta riguardo l’applicazione del Protocollo ritenuto troppo rigido, soprattutto per i giocatori. 

RIVOLTA – L’Inter più di tutte lamenta anche il problema del reperimento dei tamponi: irreperibili in Lombardia per tutti i calciatori, figuriamoci anche per tutti i membri dello staff. L’Amministratore Delegato Beppe Marotta ieri è uscito allo scoperto (QUI le sue dichiarazioni) salvaguardando la volontà dei giocatori, che da settimane fanno muro respingendo l’idea di restare reclusi per altre due settimane nei famosi “maxi-ritiri” previsti dal protocollo. Con le idee dell’Inter si sono subito schierati club come Milan, Atalanta, Napoli, Fiorentina, Genoa, Sampdoria e Verona. Torino e Udinese invece non vorrebbero proprio riprendere il campionato. La Serie A riprende? Il vento è già cambiato, e alla data prevista per la ripresa del campionato (13 giugno) manca meno di un mese.

Fonte: Repubblica.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.