Pistocchi: “Eriksen? Colpa dei dirigenti. Conte, resto perplesso dal modulo”

Articolo di
6 Agosto 2020, 22:06
Maurizio Pistocchi Maurizio Pistocchi
Condividi questo articolo

Pistocchi ha parlato dell’adattamento di Christian Eriksen e del lavoro di Antonio Conte. Il giornalista esprime perplessità sulla difesa a tre. Di seguito le sue dichiarazioni ai microfoni di “TMW Radio”

COSA NON VAMaurizio Pistocchi e i temi caldi in casa Inter: «Eriksen? Marotta conosce le idee di Conte, ha un contratto triennale. Lui fa quello che ha sempre fatto; le responsabilità sono dei dirigenti se Eriksen non si è adattato. Il discorso non è solo di posizione in campo ma di idea di calcio. Le squadre di Conte sono atletiche, corrono molto. Con questa idea l’Inter è molto migliorata, ma mi chiedo: questa idea ti può portare ad essere vincente in Italia e nel mondo? Resto perplesso sul modulo scelto da Conte: negli ultimi anni le squadre che vincono giocano con il 4-2-3-1 o il 4-3-3».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE