Mondo Inter

Pioli: «Serie A? Mi dispiace non ci sia Conte. Kjaer? Esperienza delicata»

Pioli ha parlato in conferenza stampa nel primo giorno di raduno del Milan. Il tecnico rossonero ha espresso amarezza per l’assenza di Antonio Conte e ha parlato del momento delicato vissuto da Kjaer in seguito al malore di Eriksen. Di seguito le sue dichiarazioni 

NESSUNA SORPRESA Stefano Pioli dà inizio alla nuova stagione del Milan parlando di Simon Kjaer e del suo comportamento esemplare in occasione del malore di Christian Eriksen: «Ha vissuto un’esperienza delicata, molti si sono stupiti ma per noi non è stata una sorpresa, conosciamo bene le doti umane del ragazzo. Ci siamo sentiti spesso, anche ieri dopo la partita e nei prossimi giorni per determinare per lui un periodo di riposo dopo un Europeo dispendioso».

DISPIACERE – E sul livello del campionato, Pioli esprime amarezza per l’assenza di Antonio Conte: «Tante squadre avranno tutte lo stesso obiettivo, lo Scudetto o le prime quattro posizioni. Mi spiace che non ci sia più Antonio Conte ma è stimolante salutare i ritorni di Max Allegri, Luciano Spalletti, Maurizio Sarri e José Mourinho. Affrontarli significa crescere e poter migliorare ulteriormente». 

Fonte: acmilan.com

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button