Mondo Inter

Paventi: «Calhanoglu, inserimento perfetto! Sensi OK. Una nota negativa»

L’Inter ieri ha ammirato l’ottimo stato di forma di Calhanoglu, che si è messo in evidenza nell’amichevole contro il Crotone con un gol e tre assist (vedi articolo). Andrea Paventi – intervenuto nel corso del pomeriggio di “Sky Sport 24” -, pone l’accento anche sull’ottima risposta di Sensi

ADATTAMENTO – L’Inter si gode Hakan Calhanoglu, che al momento sta dando risposte positive a Simone Inzaghi: «Era il giocatore che più di ogni altro doveva dimostrare di potersi inserire in questo centrocampo, era importante che si calasse bene in questa realtà e in questo ruolo. L’inserimento di Calhanoglu è stato finora perfetto, era quello che cercava l’Inter con Simone Inzaghi che lo sta valorizzando. Sta facendo un po’ quell’adattamento al ruolo che Christian Eriksen ha dovuto fare con Antonio Conte».

CENTROCAMPISTI – E sul resto del centrocampo, Paventi sottolinea la bella risposta di Stefano Sensi e una sola nota negativa: «Il resto del centrocampo? Innanzitutto manca ancora Nicolò Barella, diventato ormai un centrocampista universale. Tornerà lunedì con Alessandro Bastoni e Lautaro Martinez. Sarà titolare con Marcelo Brozovic e Calhanoglu. La risposta di Sensi, che deve trovare continuità nel medio-lungo periodo. Piccola nota negativa, la forte distorsione alla caviglia per Roberto Gagliardini che tornerà a ridosso della prima giornata di campionato o forse della seconda. Poi si stanno allenando anche Matias Vecino, Arturo Vidal e Radja Nainggolan, vediamo se rimarranno tutti e tre o se qualcuno partirà».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button