Pardo: “Eriksen, che affare dell’Inter! Una differenza con Vidal. Conte…”

Articolo di
29 Gennaio 2020, 14:27
Pierluigi Pardo Pierluigi Pardo
Condividi questo articolo

Pardo ha commentato l’acquisto di Eriksen da parte dell’Inter di Conte. Il giornalista e conduttore, nel corso di “Tutti Convocati” su Radio 24, elogia il colpo nerazzurro

ANALISI – Così Pierluigi Pardo: «Christian Eriksen? Ho visto il video postato stamattina dall’Inter (vedi articolo, ndr), bellissimo e molto creativo, con il sogno e con Eriksen che diventa il direttore d’orchestra alla Scala. Bellissimo, insomma, grande colpo e grande storytelling. Adesso la parola spetta al campo, è chiaro che stiamo parlando di un giocatore potenzialmente enorme. Vale il discorso di Romelu Lukaku, il giocatore lo conosciamo ed è di grande qualità. Bisogna capire quanto gli ci vorrà per ambientarsi e trovare una sua collocazione. L’unica cosa che mi sento di dire rispetto ad Arturo Vidal, che sappiamo che l’Inter ha cercato, quello era un acquisto facilmente inquadrabile da subito. Questo però potenzialmente è un crack, tra l’altro comprato a una cifra che mi sembra un affare. Credo sia solo un tema di spaziature in campo, secondo me è una sfida affascinante e bellissima. Vidal non è che l’Inter non l’ha voluto prendere, non ci sono state le condizioni. Era un giocatore di cui sapevi modo e interpretazione del modulo di Antonio Conte. Si aprono scenari più interessanti, più alternative, c’è più dibattito. Vidal lo mettevi là».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.