Padovan: “Europa League Inter? Conte non cambia idea. Una tradizione”

Articolo di
15 Dicembre 2019, 07:23
Condividi questo articolo

Conte snobberà l’Europa League per dedicarsi al tentativo di vincere la Serie A? Giancarlo Padovan è dell’idea che l’Inter, dopo l’uscita dalla Champions League, avrà un solo obiettivo. Il giornalista, ospite di Sky Sport, ha spiegato come secondo lui i nerazzurri affronteranno gli impegni che arriveranno nella prima metà del 2020.

UNA SOLA COSA IN TESTA – Nella stagione 2013-2014 Antonio Conte, alla guida della Juventus, preferì il record di punti in Serie A alla finale di Europa League in casa, uscendo contro il Benfica in semifinale. Secondo Giancarlo Padovan l’allenatore dell’Inter, dopo l’eliminazione dalla Champions League avvenuta martedì scorso, proverà soprattutto a vincere il campionato: «Per me non ha cambiato idea, Conte vuole vincere lo scudetto. La storia insegna che lui è così, voleva fare centodue punti che chi se ne frega, voleva fare il record e ha fatto il record. Ha sacrificato una semifinale per fare un turnover incauto e ha perso una semifinale se non sbaglio undici contro dieci in casa, la finale sarebbe stata allo Stadium con tutte le condizioni per vincerla. Però lui è un uomo che punta allo scudetto e soprattutto ha una sua tradizione: al primo anno con una squadra vince il titolo nazionale».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.