Mondo Inter

Mirabelli: “Inter molto vicina alla Juventus, che resta favorita. Con loro…”

Mirabelli – ex Responsabile degli Osservatori dell’Inter -, ospite negli studi di “Sportitalia Mercato” su Sportitalia, presenta la sua personale griglia di partenza della Serie A. Nessun dubbio sulla Juventus in prima fila né sul terzetto che insegue

CAMPIONATO COMBATTUTO – Uno scudetto per due, anzi tre. O forse quattro. Per Massimiliano Mirabelli questa Serie A potrebbe riservare qualche sorpresa nelle zone alte: «La Juventus rimane sempre la squadra da battere. Però l’Inter sta andando molto molto vicino. Quindi quest’anno potrà insidiarla per lo scudetto. Come non bisogna dimenticare l’Atalanta, che quest’anno crescerà ancora. Come già fatto vedere bene in Champions League. Metterei anche l’Atalanta insieme all’Inter per lo scudetto. Poi ci sono tutte le altre squadre. A partire dal Napoli, che ha un organico molto forte e ogni anno investe il giusto. Per ora ha già investito tanto. La Juventus resta la squadra più forte ma quest’anno avrà più concorrenza». Questo il parere di Mirabelli, che non cita il “suo” Milan tra le pretendenti al tricolore.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button