Labate: “Di Battista cosa più eccitante di Torino-Inter! Marotta su Perisic…”

Articolo di
28 Gennaio 2019, 09:18
Condividi questo articolo

Tommaso Labate – giornalista del “Corriere della Sera” e tifoso interista – a “Tiki Taka – Il calcio è il nostro gioco” su Canale 5 affronta la tematica Inter criticando sia la prestazione di Torino sia l’uscita di Marotta su Perisic, situazioni da far rientrare per non compromettere la stagione

MOVIMENTO 5 INTER – La butta sull’ironia Tommaso Labate per raccontare l’1-0 di Torino: «Finora io do 5.5 come voto a Luciano Spalletti perché sono generoso di natura. Ieri pomeriggio nel guardare Torino-Inter ero allucinato, ho avuto l’unico sussulto – un brivido – quando a un certo momento mi ero reso conto che per lavoro ho cambiato canale e ho visto Alessandro Di Battista da Barbara d’Urso, la cosa più eccitante di Torino-Inter! Un livello così basso l’ho visto solo alla prima giornata in casa del Sassuolo…».

MAROTTA SU PERISIC – La gestione dell’ultimo caso mediatico nerazzurro non trova la benedizione di Labate: «Sono esterrefatto dall’ufficializzazione del caso Ivan Perisic arrivato dalle parole di Beppe Marotta: non sono un esperto, ma è evidente che una frase come quella ti deprezzi il calciatore, ora li dessero a Wanda Nara e Mauro Icardi quei soldi che perdono da Perisic! Nell’amministrazione di una squadra di calcio conta la politica del momento: io ora confermerei Spalletti, ma non avrei ufficializzato la questione Perisic a mercato aperto…».

TUTTO RIMANDATO AL 1° – Labate prova a non vedere tutto nero: «Non ci sono gli estremi perché si possa parlare di una crisi, vorrei vedere come saremo combinati da qui a quattro giorni, a mercato chiuso e dopo aver affrontato la Lazio di Coppa Italia, e se in rosa ci sarà ancora Perisic: in questa ipotesi sarebbe stato gestito male il caso, se invece va tutto bene sarò il primo a esultare! Mi dispiacerebbe parlare del primo errore di gestione di Marotta da quando è arrivato, spero di sbagliare…».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.