Gentile: «Inter dipendente da Lukaku, ma non sbagliato. Più lui di Hakimi»

Articolo di
1 Febbraio 2021, 17:35
Riccardo Gentile Riccardo Gentile
Condividi questo articolo

Lukaku e Hakimi non ci saranno domani per Inter-Juventus di Coppa Italia. Il giornalista Riccardo Gentile, ospite di Sky Sport 24, parla delle due assenze per squalifica nell’andata delle semifinali, ritenendo quella del belga più grave.

MANCANZERiccardo Gentile si sofferma sugli assenti per Inter-Juventus di Coppa Italia: «Chi mancherà di più? Sicuramente Romelu Lukaku. Io stravedo per Achraf Hakimi, giocatore che può ribaltare la partita per le sue caratteristiche. È un giocatore che può saltare l’uomo e fare gol, ce ne sono pochi in circolazione. Però Lukaku è l’Inter: tante volte vediamo il passaggio che inizia dal centrale di sinistra, passa per il centrocampista e si appoggia su di lui. È indubbiamente parte integrante di questa squadra, non c’è niente di male a dire che l’Inter è Lukaku-dipendente. Essere dipendenti da un giocatore del genere non è sbagliato».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.